Home ARTICOLI Crisi Cam, parla Mauro
0

Crisi Cam, parla Mauro

0

nota Domenico Mauro

Da cittadino caudino e da imprenditore che vive in prima persona il mondo del lavoro, sono vicino ai dipendenti della CAM di Paolisi, e venerdì sarò al loro fianco in prefettura.

Bisogna trovare subito una soluzione per salvaguardare il lavoro e la dignità degli 80 operai CAM che risultano “in esubero”, è necessario un piano strutturato ed efficiente per rilanciare il settore aeronautico nella Provincia di Benevento.

Quello della CAM, azienda del gruppo DEMA,
non è certo un fulmine a ciel sereno. Già 2 anni fa, pur non avendo ruoli istituzionali, ho rimarcato più volte la situazione, schierandomi dalla parte dei lavoratori.
Nell’ultimo periodo la crisi già nota e stranota è stata aggravata dalla consistente diminuzione degli ordini a causa del Covid-19.

A tutto questo si aggiunge la crisi del gruppo DEMA stesso, in difficoltà economico/finanziaria, per il quale è già stato attivato un piano di salvataggio da 100 milioni di euro accettato da tutti i soggetti coinvolti, INPS escluso. La mancata accettazione da parte dell’INPS della ridefinizione o azzeramento del credito mette a serio rischio la tenuta dell’impresa, vanificando di fatto l’impegno profuso dal management aziendale.
In questo caso i posti di lavoro a rischio sarebbero ben 700 in Campania e nel Sud Italia.

Questo è il momento delle soluzioni, e non delle chiacchiere.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: