Home ARTICOLI Campagnuolo “Marketing strategico per sviluppare mela annurca”
0

Campagnuolo “Marketing strategico per sviluppare mela annurca”

0

nota stampa Evangelista Campagnuolo

‘’Nel territorio di Sant’Agata dei Goti, insistono diverse attività agricole. La nostra attenzione, l’impegno amministrativo per i prossimi anni, deve essere massimo in tal senso. Conosco molto bene questo settore, avendolo studiando sia teoricamente che praticato materialmente da anni. L’agricoltura è un perno centrale e fondamentale’’.
Si apre così la nota stampa di Evangelista Campagnuolo, vice coordinatore regionale Forza Italia Giovani e candidato con la lista ‘’Sant’Agata città nuova’’ alle elezioni amministrative del 20 e 21 Settembre. 
‘’Agricoltura vuol dire anche sostenibilità ambientale, innovazione tecnologica e molto molto altro – prosegue Campagnuolo. 
Negli ultimi anni, i consumatori dimostrano sempre maggiore interesse verso la propria alimentazione. Parole come tracciabilità, sostenibilità diventano sempre più frequenti così come aumenta il desiderio di mangiare prodotti naturali, privi di sostanze di sintesi chimica, coltivati e raccolti da un contadino nella pace del proprio orto, proprio come si faceva una volta.Io, ormai da anni, mi impegno concretamente affinché la mia anzienda agricola faccia delle produzioni che vadano in tal senso, con attenzione massima alle coltivazioni di ordine biologico. Ho dato una svolta alla mia azienda di famiglia sulla quesitone biologico, e credo francamente che in tutto il territorio si possa fare ancora di più. 
Il nostro impegno deve andare proprio in tal senso. Come dimenticare, proprio nelle nostre zone, le coltivazioni di Mela Annurca, un vero e proprio fiore all’occhiello. Una vera eccellenza  di qualità. Valorizzazione e promozione sono quindi le due parole d’ordine per un prodotto di pregio come la mela annurca, dal sapore inconfondibile e dalle proprietà nutraceutiche ampiamente dimostrate da diversi studi scientifici. La mela annurca oltre ad essere un prodotto tipico che caratterizza la produzione di un’area ben circoscritta,  presenta notevoli pregi. 
Sarebbe auspicabile una ben organizzata azione di marketing strategico, volto a promuovere e valorizzare questo prodotto, ma non solo ovviamente, al di fuori del confine Campano, per conquistare maggiore spazio nei mercati ortofrutticoli. 
Insieme – conclude Evangelista Campagnuolo – con un coordinamento tra i soggetti interessanti e in prima linea, possiamo davvero fare tanto’’

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: