Home ARTICOLI Uniti per Cervinara: il potere gli ha dato alla testa
0

Uniti per Cervinara: il potere gli ha dato alla testa

0

L’acqua è un bene primario ed essenziale a cui ogni cittadino ha diritto.

Oggi, nel 2020, il Sindaco uscente di Cervinara, confonde il diritto all’acqua con l’esercizio del suo potere discrezionale.

Per cui in preda alle sue vanterie autocelebrative ha confessato di sentirsi anche “padrone dell’acqua”, al punto di poter decidere se il cittadino ha diritto a bere quell’acqua oppure no.

Questa ennesima caduta di stile deve essere un monito a tutti quelli che rivolgendosi a lui, devono sapere che si rivolgono ad un “monarca” e non a un Sindaco democratico.

Il potere gli ha dato alla testa.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: