Home ARTICOLI San Martino. Pisano: squadra che vince non si cambia, ma…
0

San Martino. Pisano: squadra che vince non si cambia, ma…

0

Comunicato stampa

Con il Consiglio Comunale del 30 luglio scorso, l’amministrazione che mi onoro di presiedere si avvia in maniera decisa, verso l’ultima parte della consiliatura, certa di aver lavorato con vigore e determinazione, anche nei momenti più difficili ed ardui come quelli che abbiamo dovuto affrontare a partire dall’alluvione del dicembre 2019 per arrivare alle recenti difficoltà causate dalla pandemia del Covid 19.
Nonostante gli evidenti problemi non ci siamo fermati, anzi siamo stati capaci di dare risposte corali, repentine e puntuali alle tante situazioni nuove e non facili da gestire.
Con i piedi ben piantati in questo presente arduo e complicato, sentiamo, nel contempo, il dovere di guardare al futuro e alle prossime amministrative con spirito aperto e costruttivo.
Abbiamo il dovere di preservare il lavoro fatto ed i risultati raggiunti; ma abbiamo anche il compito di continuare su questa strada per migliorarlo e completarlo, per quanto possibile.
Visto lo spessore alto della squadra con cui ho lavorato in questi anni e, se è vero, che squadra vincente non si cambia, si potrebbe coltivare l’idea di continuare così e sono sicuro che potremmo anche farcela.
Ma il tempo non resta immutabile e le situazioni con esso.
Molte cose sono cambiate in questi quattro anni appena trascorsi, qualcosa si appresta a cambiare. Compito di una classe dirigente degna di questo nome è anche quello di saper leggere i segni dei tempi ed aver il coraggio e la forza di cambiare le cose che necessitano di essere cambiate.
Ma, onde evitare pressappochismo ed inutili fraintendimenti, ed in tempi in cui il dibattito politico, a livello regionale e nazionale, sembra prediligere toni non sempre accettabili e si fa ammaliare da tamburi di guerra piuttosto che dal confronto e dalla pacata riflessione sui problemi e sulle loro possibili soluzioni, sentiamo l’urgenza di un confronto con tutte le forze politiche, con i gruppi e le associazioni che operano sul territorio.
In vista della tornata amministrativa della primavera del 2021, vogliamo aprire un tavolo di confronto che veda seduti tutte le forze politiche del nostro paese per spiegare le cose fatte e, partendo da queste, progettare un possibile futuro, un cammino programmatico che metta insieme idee e progetti, individuando, nel contempo, uomini ed energie capaci di realizzarle nel periodo 2021/2026.
Per amore del nostro paese, ci sforzeremo di ridare centralità ad una politica fatta non di proclami o di mere ambizioni personali e lo faremo in varie tappe, iniziando da un dibattito pubblico e aperto a tutte le forze politiche che vorranno interloquire con noi, che stiamo organizzando per l’ultima decade di agosto.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: