Home ARTICOLI Audax Cervinara. La società sta facendo la sua parte ora tocca alla tifoseria.
0

Audax Cervinara. La società sta facendo la sua parte ora tocca alla tifoseria.

0

Lo striscione affisso ieri sulle pareti della stadio Canada Cioffi a firma dei tifosi Audax lascia un filo di speranza per il ritorno del tifo organizzato al seguito del Cervinara. Un segnale che sa di nostalgia che conferma che la passione non si è mai spenta.
Lo storico gruppo tanto apprezzato sui campi non solo campani aveva avuto il suo epilogo con lo scioglimento del direttivo. E nell’ultimo periodo solo un gruppo organizzato di giovani, i Nuovi Ribelli, faceva rimbombare i tamburi sugli spalti del Canada Cioffi. Ma si sentiva la mancanza degli Ultras che hanno contribuito alla storia del calcio cervinarese.
Segnali di speranza li aveva lanciati anche Raffaele Gentile, storico capo Ultras, in una intervista durante il lock-down che lasciava una porta aperta per la riorganizzazione della tifoseria.
L’Audax Cervinara guidato per la seconda stagione dal presidente Michele Giordano ha le idee ben chiare: vincere il campionato. Gli acquisti che si stanno susseguendo in queste ore e i prossimi annunci che non sveliamo fanno capire l’importanza del progetto. Anche il ritorno sulla panchina di mister Pasquale Ferraro ha incontrato favori da più parti affinché il sogno possa continuare.
Ci sono tutti gli elementi al posto giusto per un grande campionato. Sarebbe un vero peccato non rivedere sugli spalti le colorate coreografie della famosa tifoseria caudina. Covid permettendo ci auguriamo che presto si possa ritornare alla normalità in uno stadio rinnovato con il sintetico e il pubblico delle grandi occasioni che fa da cornice alla “rumorosa” tifoseria organizzata.




sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: