Home ARTICOLI Comunità Montana: approvati 2 interventi a Cervinara.
0

Comunità Montana: approvati 2 interventi a Cervinara.

0

La Giunta della Comunità Montana Partenio – Vallo Lauro ha approvato due interventi nel comune di Cervinara. 

Gli interventi in questione riguarderanno: 

  • 1° Intervento, per un valore di 224.961,66 euro, Lavori di Ripristino funzionale della strada- vallone “Rotari” alla località Castello – I Lotto, con cui sarà recuperata la strada di bonifica montana già esistente lungo il Vallone Rotari; 
  • 2° Intervento, per un valore di 663.000 euro, Lavori di Rispristino della strada di bonifica montana Loffredo – Borgo Castello – San Biagio – I Lotto, con cui sarà ripristinata la pista forestale, già esistente, e la si doterà di aree attrezzate lungo il suo percorso.

La Giunta esecutiva, guidata del Presidente Biancardi, ancora una volta, ha dato un segno tangibile del contributo apportato allo sviluppo del territorio e della specifica attenzione che rivolge alla Valle Caudina. 

Dopo la fase, pur necessaria, della programmazione e dell’ideazione dei progetti, degli studi, delle verifiche preliminari, si passa alla realizzazione, si passa a tracciare sul campo il percorso dello sviluppo delle nostre zone.

Gestito da un Tavolo di concertazione tramite un protocollo di intesa tra la Comunità Montana, Provincia di Avellino, Parco Regionale del Partenio, comune di Cervinara e il Patto territoriale del Partenio che vede la Comunità Montana del Partenio – Vallo Lauro partecipe ed attiva sin dai primi momenti per la realizzazione di un progetto di sviluppo territoriale, realizzabile a lotti funzionali per utilizzare un termine strettamente tecnico, che saprà essere flessibile a modifiche e attuabile in un periodo di media durata.

Il progetto è indirizzato ad alcuni mirati interventi volti proprio alla valorizzazione ed allo sviluppo di particolari aree basate sulle ricchezze storiche, culturali, paesaggistiche, ricettive ed enogastronomiche disseminate sul territorio. In virtù di ciò, si è voluto intervenire nella direzione che meglio agevola tale realtà. 

Il Programma di Sviluppo Territoriale complessivo, prevede, quindi, una serie di interventi sussidiari, da parte dei diversi attori pubblici, e volgerli alle seguenti finalità: strutture ricettive, esposizione e vendita, infopoint, attività di studio e promozione territoriale. Tale progetto, pertanto, anticipa le tendenze del nuovo turismo, fatto di mete di nicchia, di piccoli borghi ricchi di storia e natura fuori dalla confusione dei grandi centri. Le famiglie italiane prediligono sempre più tranquillità e contatto con la natura, scegliendo aree meno note e poco frequentate. In questo ipotetico scenario, l’artigianato locale piuttosto che i prodotti enogastronomici saranno la chiave di comprensione delle nostre radici, delle nostre zone e potranno essere di contorno per migliorare una sensibilità legata agli aspetti antropologici e storici del nostro territorio.

Claudio Vittorio – Assessore alla Comunità Montana Partenio – Vallo di Lauro

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: