Home ARTICOLI Omicidio di Durazzano, venti anni per D’Angelo
0

Omicidio di Durazzano, venti anni per D’Angelo

0

Venti anni di carcere per Francesco D’Angelo, 53enne finito sul banco degli imputati per il duplice omicidio di Durazzano.

Così ha deciso il primo grado del Tribunale di Benevento, dottoressa Camerlengo, a fronte di una richiesta del Pubblico Ministero che “puntava” ad una detenzione di 30 anni.

La tragedia di Durazzano si consumò il 31 Marzo 2019 quando al suolo della centrale piazza Gaetani restarono due sanfeliciani, Mario Morgillo ed Andrea Romano, 68 e 49 anni, suocero e genero.

D’Angelo aveva in essere, già dall’anno precedente, una situazione di forte tensione con la famiglia Morgillo-Romano.

Tutto era scaturito da un incidente stradale, verificatosi nell’Aprile 2018, avuto da D’Angelo con il figlio 30enne di Morgillo, Gennaro.

Tra i due si era innescata una sorta di zuffa, circostanza che era già andata a confluire in un filone di indagine aperto dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere.

Gennaro e D’Angelo, quindi, si erano nuovamente incontrati, accidentalmente, proprio a Durazzano – tempo dopo; ed in quella sede pure si sarebbe determinato nuovamente parapiglia.

Quindi la tremenda domenica di un anno addietro: D’Angelo vede la Ford Focus dei due che lo segue attraverso le strade di Durazzano, si sente minacciato, avverte i Carabinieri. Ma, come racconta l’omicida, i due fanno prima: gli si parano davanti con l’auto, impedendone la fuga con il mezzo.

Scendono, come ricostruito da D’Angelo, con tanto di pistola alla mano. A questo punto il durazzanese, temendo per la propria vita, spara e uccide i due.

Delle pistole dei due sanfeliciani, però, non viene trovata traccia sul luogo del delitto, circostanza che, quindi, nell’ottica dei giudici, ha “smontato” la tesi della legittima difesa.

In separata sede, ancora, D’Angelo dovrà risarcire le famiglie delle vittime.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: