Home ARTICOLI Custodia randagi, Comune di Montesarchio ancora in esterno
0

Custodia randagi, Comune di Montesarchio ancora in esterno

0


La Società Cooperativa Resilienza di Santa Maria Capua Vetere dovrebbe essere il nuovo soggetto titolare dell’appalto relativo al servizio di custodia, cura, mantenimento – ed eventuale smaltimento delle carcasse – dei cani randagi accalappiati a Montesarchio.

Così proposta di aggiudicazione avanzata dal Responsabil del procedimento, Tenente Colonnello Silvano Barbieri.
Tre anni d’appalto, l’importo giornaliero per la gestione di ogni animale è fissato in 1,60 euro oltre iva.

Ancora una volta, quindi, Palazzo San Francesco opta per la strada esterna nella gestione del servizio e non ancora per l’associazionismo, ipotesi che frequentemente viene indicata come soluzione migliore considerando l’attività che già viene profusa sul territorio dai volontari nonché l’indubbia convenienza economica. Una questione che era stata sollevata anche dal Movimento Cinque Stelle in sede di Consiglio comunale ma alla quale non era seguito alcunchè di concreto

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: