Home ARTICOLI San Martino. La risposta del PD al manifesto dell’Amministrazione.
0

San Martino. La risposta del PD al manifesto dell’Amministrazione.

0

Riceviamo e pubblichiamo.

Farsi quattro risate è sempre piacevole. Infatti, quanto esposto mediante l’ultimo manifesto dell’amministrazione Pisano, non può non generare grande ilarità.
L’argomento principalmente trattato è quello del finanziamento del PIP, dal valore complessivo di circa 5,7 milioni di euro, ottenuto con impegno, sacrificio e soddisfazione dall’amministrazione Ricci.
Orbene, la regione Campania, per pretesti ancora poco chiari, decise poi di non erogare quell’importante finanziamento ottenuto dal Comune di San Martino Valle Caudina, pur senza revocarlo mai formalmente.
Era la primavera del 2016, San Martino viveva la campagna elettorale che avrebbe poi portato la lista guidata da Pisano a vincere le elezioni.
Come evidenziato già anni addietro, la neo insediata giunta, invece di far fronte al principale problema amministrativo del Comune, magari dando tempestivamente mandato ad un avvocato, nei tempi previsti dalla Legge, per ricorrere al Tribunale Amministrativo della Campania che, con buone probabilità, avrebbe ordinato alla Regione di erogare il finanziamento ottenuto, ha preferito chiudere in un cassetto la “pratica PIP” almeno per due anni.
Dopo tale periodo, trovandosi di fronte alle pressioni sempre più evidenti derivante da tale questione, hanno deciso di affrontarla nel modo più misero e mediocre possibile: accendendo mutui per centinaia di migliaia di euro che i Sammartinesi dovranno pagare per i prossimi decenni.
Dunque, l’amministrazione di chi ha lavorato sodo per ottenere quel finanziamento così importante, viene definita sciatta, arrabattata ed inconcludente; chi, al contrario, con responsabilità gravissime, ha omesso di affrontare inderogabili questioni amministrative, per poi farvi fronte mediante l’indebitamento comunale, si autoproclama come un amministratore illuminato.
Beh, tali considerazioni denotano tutta la disonestà intellettuale di chi oggi amministra San Martino però, d’altronde, come si fa a non ridere a crepapelle leggendo tali castronerie di bibliche proporzioni?
All’interno del succitato manifesto di propaganda, inoltre,si fa riferimento ad altri futuri comunicati. Siamo curiosi di conoscere i risultati amministrativi dell’attuale giunta. Qualcosa dopo quattro anni si sta muovendo però:
-Realizzazione della rotonda in località Torretiello, grazie ai mutui ottenuti oltre cinque anni fa dall’amministratrice Ricci e destinati, originariamente, ad altre zone del paese i cui lavori sarebbero dovuti partire già anni addietro;
-Parcheggio da destinare ad area mercatale, grazie ai fondi ottenuti dall’amministrazione Ricci, i cui lavori sarebbero dovuti partire già anni addietro;
-E’ stata fatta una parziale manutenzione della viabilità comunale ma, è d’uopo rilevare, solo delle arterie di competenza provinciale poiché, quelle comunali, invece, sono ridotte a delle mulattiere.
La realtà dei fatti è sotto gli occhi di tutti: l’amministrazione Pisano ha prodotto Zero!
Zero economia;
Zero attrattiva turistica;
Zero opere pubbliche frutto delle loro capacità;
Zero possibilità di fruire della nostra montagna, tristemente abbandonata e raggiungibile solo da Cervinara nonostante, dagli eventi alluvionali, siano trascorsi oltre sei mesi;
Zero progressi;
Zero prospettive future;
È stata praticamente un’ecatombe amministrativa!
I Sammartinesi, però, possono sentirsi rincuorati. Infatti mancano solo pochi mesi al Natale ed alla oramai manifestazione culto “illumina la Notte”, fiore all’occhiello dell’amministrazione, che solo noi possiamo vantarci di avere: semplici mercatini natalizi che, solo in Valle Caudina, vengono organizzati almeno da altri 5/6 comuni.
Nel manifesto di coloro i quali si definiscono nostri amici, però, c’è anche del vero. Il riferimento è all’espressione in base alla quale proclamano che,il prosieguo dell’attuale amministrazione, rappresenterà un “cambiamento epocale”: la morte di San Martino Valle Caudina!
Non possiamo far altro che confidare nel buon senso e nell’amore verso il proprio paese che tutti i Sammartinesi hanno.

PD per il domani.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: