Home ARTICOLI Cervinara. La protesta inascoltata di Amoriello
0

Cervinara. La protesta inascoltata di Amoriello

0

Franco Amoriello da 12 giorni sta attuando uno sciopero della fame. Amoriello non è nuovo alle proteste: in passato si era anche incatenato davanti al Comune.
Sta chiedendo da tempo un incontro con le istituzioni per parlare di problematiche relative al lavoro per le classi svantaggiate. Una protesta, quindi, anche per altri che hanno problemi di inserimento lavorativo.
Ma l’appello ad oggi non ha ricevuto alcuna risposta. L’invito è rivolto da tempo all’Assessore Anna Marro ma ad oggi, come lui stesso ha dichiarato, nessun segnale.
Amoriello è un cittadino come gli altri e almeno gli si dovrebbe concedere il diritto di parlare e di spiegare le sue ragioni.
Se la sua protesta non ha basi concrete allora la questione si risolve facilmente ma qualcuno dovrà pur dirglielo.
Di lui si stanno occupando anche social e radio: più tempo passa e più la protesta si amplifica.
Questa sera a Cervinara è previsto il Consiglio Comunale. Amoriello ha chiesto a qualche consigliere di opposizione di portare la sua protesta all’attenzione dell’Assise.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: