Home ARTICOLI “Siamo Forchia”, l’opposizione si rimette in moto
0

“Siamo Forchia”, l’opposizione si rimette in moto

0

“Siamo Forchia” si rimette in moto dopo la fase Covid. E presenta una cinquina di questioni sulla scrivania del Primo Cittadino Pino Papa.

Adolfo Lauriello, Rosa Crisci e Gerardo Perna Petrone, terzetto di minoranza, ad attivarsi in modo alquanto intenso.

In primis, ad essere sottoposta all’attenzione dell’Esecutivo forchiante, questione relativa a procedura di progressione economica orizzontale interna il personale, attivata dall’Ente, ma della quale non si conoscerebbero ancora le risultanze.

Una tematica urbanistica, proseguendo, a rappresentare ulteriore motivo di “istanza”: ovvero quella connessa a via Pestantina della quale si chiede se rientri “nel programma di rifacimento delle strade comunali”.

Nonchè per quale periodo specifico “sia previsto l’intervento per ripristinarne lo stato di funzionalità, al fine di eliminare i disagi e i pericoli suddetti ai cittadini interessati”.

“Lumi”, ancora, vengono richieste in merito ai buoni spesa.

Nel dettaglio, Perna Petrone-Lauriello-Crisci chiedono di avere nozione delle “istanze pervenute (con relativa documentazione allegata), con indicazione, per ciascuna di esse, della data e dell’orario di “arrivo”; l’elenco dei beneficiari e il relativo importo assegnato; l’elenco dei non ammessi con le relative motivazioni di esclusione; atti dell’attività istruttoria compiuta”. E, proseguendo, si chiede di inscrivere all’ordine del giorno del prossimo Consiglio comunale un doppio punto.

Uno inerente il differimento della scadenza dell’acconto Imu al 30 settembre, per categorie che hanno patito certificato difficoltà economiche, senza aggravio di costi; l’altro relativo alla possibilità di varare una manovra tributaria relativa all’Imposta unica comunale “che preveda esenzioni e rimodulazioni delle tasse” nonché l’attivazione di ogni altra “eventuale azione utile a tutelare e sostenere le famiglie e le attività economiche nel fronteggiare le conseguenze immediate e future determinate dalla situazione emergenziale Covid”

elettorale sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: