Home ARTICOLI Carenza idrica, il messaggio del Comune di Paolisi
0

Carenza idrica, il messaggio del Comune di Paolisi

0

nota stampa Comune di Paolisi

L’Alto Calore Servizi S.p.a. comunica al Sindaco e all’Amministrazione comunale di Paolisi e di riflesso alla cittadinanza che si paventa un’emergenza idrica di proporzioni consistenti per l’effetto della pandemia Covid 19 che ha modificato le abitudini consumistiche dei cittadini.

Sussistono una scarsa risorsa idrica alla fonte causata dalle poche precipitazioni invernali che non hanno consentito un’efficace e sostanziale ricarica degli acquiferi e un’esasperazione dei consumi smoderati e inappropriati dell’acqua potabile che comportano una graduale diminuzione della disponibilità d’acqua potabile erogata dalle reti idriche di questo Comune. Attesa che l’attuale Amministrazione comunale di Paolisi ha realizzato e completato l’intervento tecnico, che da anni era rimasto irrisolto, relativo alla riparazione strutturale del serbatoio idrico comunale, si comunica che sono in atto le prove di tenuta e di potabilità da parte dell’ente Alto Calore Servizi.

Tale infrastruttura permetterà un miglioramento della distribuzione dell’acqua, ma non risolverà pienamente la problematica relativa alla pressione e all’erogazione dell’acqua stessa.

Pertanto si chiede alla spettabile cittadinanza, onde evitare una sospensione prolungata e malagevole dell’erogazione idrica, di contribuire a un giusto e oculato consumo idrico evitandone lo sperpero per utilizzi impropri e non strettamente adeguati dell’acqua potabile (lavaggio auto e irrigazione campi e giardini) così da dare la possibilità a tutti i cittadini di godere del bene primario.

Il Sindaco e l’Amministrazione comunale sono certi della comprensione e della collaborazione dell’intera cittadinanza, che ha dato già pienamente prova di una forte coesione superando emergenze e problemi inaspettati.

Ci auguriamo che l’azione congiunta e coordinata tra enti, istituzioni e cittadini riuscirà a risolvere in maniera definitiva e totale quest’emergenza idrica che interessa tutti i Comuni dell’Appennino meridionale.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: