Home ARTICOLI Airola, riaprono parchi giochi e pista ciclabile
0

Airola, riaprono parchi giochi e pista ciclabile

0

Il traguardo dei contagi zero viene raggiunto anche in quel di Airola. 

Il Primo Cittadino Michele Napoletano, infatti, ha reso noto come le ultime due persone che risultavano ancora essere positive si siano negativizzate. E come, quindi, le stesse, alla luce del doppio concordante esito del tampone, possano essere considerate guarite. 

Il massimo esponente di Palazzo Montevergine ha accolto con entusiasmo la specifica evoluzione rivolgendo auguri e ringraziamento particolare all’indirizzo di quanti hanno vissuto la dura esperienza nonché a quello dei rispettivi congiunti. 

Tuttavia, Michele Napoletano, tentando di scongiurare facili entusiasmi, ha contestualmente rivolto invito alla popolazione al fine di continuare a rispettare le norme anti-Covid con particolare riguardo alla necessità di evitare assembramenti, mantenere la distanza sociale e indossare le mascherine nel modo corretto e conforme. 

Allo stesso tempo, la fascia tricolore ha anche annunciato la riattivazione di specifici servizi e la riapertura di alcune aree che erano precluse nella relativa frequentazione. Innanzitutto, a partire dalla giornata di martedì, sì provvederà a distribuire mascherine per bambini alla popolazione: le modalità della consegna a domicilio saranno sostituite dal prelievo presso le sedi della Protezione civile con precise indicazioni che saranno successivamente rese note. 

A partire dalla giornata di mercoledì, a seguire, invece, sarà disco verde per l’accesso alla pista ciclabile lungo la quale si potrà procedere secondo la modalità del senso unico. 

A partire, invece, da domenica prossima – giorno 17 maggio – saranno nuovamente accessibili le aree di parco giochi cittadine.

 Le zone in questione saranno trattate in questi giorni con procedure di sanificazione e di igienizzazione. 

Abbiamo ritenuto giusto venire incontro alla popolazione – ha commentato il Primo Cittadino – riconsentendo la fruizione di aree di svago e di divertimento. Elemento determinante sarà però il buonsenso delle persone che dovranno continuare ad agire con la massima prudenza”

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: