Home ARTICOLI Montesarchio, cimitero: Damiano detta le regole
0

Montesarchio, cimitero: Damiano detta le regole

0

L’Amministrazione comunale di Montesarchio comunica che a decorrere da Martedì 5 Maggio sarà aperto il cimitero comunale, con le seguenti modalità.
Dal Martedi al Sabato (9-12 e 15:30-18) con la prescrizione che ogni 20 minuti farà accesso gruppo di 20 persone, evitando assembramenti e fila all’ingresso.
Ogni visitatore, inoltre, dovrà essere munito di mascherina protettiva e guanti monouso

In caso di funerali il cimitero chiuderà temporaneamente, 20 minuti prima dell’arrivo del corteo.

I cortei funebri, è ulteriormente precisato, faranno accesso tutti i giorni entro le ore 12:30 e, il pomeriggio, entro le 17:30. E’ consentito, ancora, l’accesso a massimo 15 congiunti, evitando assembramenti e muniti di mascherina protettiva e guanti monouso.
In prossimità dell’ingresso del cimitero, altresì, è stata organizzata area per lo smaltimento di piante in vaso, previo separazione della plastica dal vegetale, e seguendo le istruzioni del personale cimiteriale, si raccomanda di non utilizzare altri contenitori per la raccolta differenziata per lo specifico motivo.

Si ricorda ancora come viga l’obbligo di restare a casa per coloro che presentano sintomi influenzali, o una temperatura corporea superiore a 37,5⁰C, o che hanno avuto contatto con persone positive al Covid nei giorni precedenti.

In tutte le circostanze bisogna mantenere la distanza minima interpersonale di sicurezza di almeno un metro; e. sono da evitare le strette di mano e lo scambio di abbracci.
Infine, al fine di evitare assembramenti, si raccomanda a coloro che giungeranno in auto di parcheggiare i veicoli ad una adeguata distanza tra di loro di circa due metri.
Si ricorda, in ultimo, come in caso di condizioni meteo avverse il cimitero resterà chiuso e come Martedì 2 Giugno, inoltre, il cimitero resterà parimenti chiuso.

Il sindaco, in ultimo, coglie l’occasione, in vista della riapertura anche per l’asporto di varie attività, di appellarsi alla responsabilità sociale di utenti ed esercenti, chiedendo che siano rispettate le prescrizioni in particolare riguardanti il distanziamento sociale e l’utilizzo dei dispositivi di sicurezza.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: