Home ARTICOLI Montesarchio. Il Cucciolo: supporto alle famiglie
0

Montesarchio. Il Cucciolo: supporto alle famiglie

0

L’Asilo Nido Comunale di Montesarchio “Cucciolo”, promosso dall’Ambito di zona B3 e gestito dalla Cooperativa Sociale ERA, nonostante l’interruzione in ottemperanza al DPCM del 4 marzo, ha deciso di continuare ad adempiere alla sua finalità educativa e di supporto alle famiglie in un momento così delicato. ” La relazione educativa è una risorsa preziosa per i nostri piccoli – sottolinea la dott.ssaMaria Monfregola coordinatrice per ERA Cooperativa Sociale – attraverso di essa i bambini acquisiscono competenze e abilità che riprodotte a casa sono fondamentali nel loro percorso di crescita. Abbiamo ritenuto doveroso non abbandonare di punto in bianco i nostri piccoli “allievi” che, in questa fase dell’anno educativo, sono ormai inseriti nella vita della scuola e partecipi a tutte le attività. Naturalmente unico modo per continuare la programmazione educativa è stato pensare e progettare una didattica a distanza che fosse fruibile per una fascia di età cosi delicata come quella 0-3 anni e che richiede la stretta collaborazione dei genitori.” Dalla metà di marzo l’equipe educativa ha quindi contattato le famiglie , con cui esiste una solida relazione di fiducia e collaborazione, e spiegato loro come interagire attraverso una piattaforma per la didattica a distanza. Conclusa la fase tecnica sono stati condivisi video tutorial per lavoretti, filastrocche e balletti: tutto il materiale prodotto e caricato in piattaforma è in linea con il calendario delle attività settimanali e , soprattutto, la realizzazione dei prodotti richiede semplici materiali comunemente presenti in casa in modo da rendere le attività realizzabili per tutti. Infatti, come dimostrano i commenti entusiasti dei genitori lasciati sulla piattaforma l’iniziativa è stata molto apprezzata, così come l’essere ancora seguiti e sostenuti dalle educatrici nel percorso di crescita dei loro piccoli.
Ad oggi dunque l’iniziativa sta riscontrando un buon successo; tutti i genitori sono stati intercettati ed informati, quasi tutti utilizzano la piattaforma e in molti condividono i lavori dei bambini che così mantengono viva in loro l’esperienza educativa della scuola ed hanno la possibilità di vedere ed ascoltare le loro maestre.
Un bell’impegno anche per le educatrici che sottolineano quanto per loro sia importante far sentire la loro vicinanza ai bambini ed a loro genitori.
Soddisfatto il Presidente dell’ Ambito B3 , Antonio De Mizio, che sottolinea quanto in un momento così complesso sia ancora più importante restare vicini a tutti i cittadini, i più grandi e anche i più piccoli: ” l’asilo nido è un servizio di eccellenza del nostro territorio che speriamo presto torni a riempirsi di bambini. Ma vista la situazione non posso non esprimere un plauso per il lavoro delle educatrici e della cooperativa che da un lato continuano a prestare un servizio aiutando le famiglie a rendere meno gravosa la quarantena per i bimbi, dall’altro mantengono vivo il rapporto con gli stessi bambini accompagnandoli nel percorso di crescita. “.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: