Home ARTICOLI Paolisi. Zona Rossa: la Valle Caudina deve fare squadra.
0

Paolisi. Zona Rossa: la Valle Caudina deve fare squadra.

0

Non ci possiamo girare dall’altra parte. Il piccolo centro caudino, dichiarato ieri sera Zona Rossa dal Governatore De Luca, ora ha bisogno di aiuto e collaborazione.
Abbiamo contattato poco fa il sindaco Umberto Maietta, che sin dalle prime ore si era battuto per avere risultati più rapidi dei tamponi, e al momento è alle prese con una riunione operativa per mettere in pratica le misure necessarie per chiudere il paese. Si sta provvedendo ad incaricare un’azienda per la posa di blocchi di cemento per la chiusura di tutte la strade secondarie. Una misura per contenere l’impiego delle forze dell’ordine che già da ieri sera stanno presidiando gli accessi principali.
Ancora una brutta tegola per il neoeletto sindaco che all’indomani del suo insediamento si era trovato a fare i conti con il dissesto finanziario del suo ente. Abbiamo imparato a conoscerlo. Umberto Maietta non perde mai il sorriso nonostante le difficoltà del suo mandato. E oggi si ritrova a dover affrontare questa emergenza sanitaria che sta preoccupando anche la sua comunità e i paesi limitrofi. E proprio i paesi limitrofi dovranno fare squadra.
Il comune di Paolisi non aveva un gruppo di Protezione Civile ma da quando è scattata l’emergenza si sono rimboccati le maniche e ora può contare su un gruppo di volontari che sta aiutando le persone in difficoltà. Anche il comune di Rotondi aveva messo a disposizione alcuni volontari nei giorni precedenti. Ora la situazione è più seria. Bisognerà contenere al massimo le uscite dei cittadini. Non è escluso, come ci ha detto il sindaco poco fa, che dopo la riunione operativa si possa pensare ad un supporto esterno dei comuni limitrofi nel limite delle loro possibilità.
Ultimamente Paolisi ha scelto di far parte dell’Unione dei Comuni della Città Caudina: ora diamo un senso a questo ente sovracomunale.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: