Home ARTICOLI Covid-19. Valle Caudina: il punto della situazione
0

Covid-19. Valle Caudina: il punto della situazione

0

9 Aprile 2020
Una situazione non certo facile soprattutto per Paolisi che da ieri sera è stata dichiarata zona Rossa. Tutte le strade secondarie sono state chiuse e le principali piantonate dalle Forze dell’Ordine. Al momento la situazione non è cambiata in totale i positivi registrati sono 21 e si attende ancora il risultato di altri 13 tamponi. Mentre scriviamo non è ancora stato pubblicato alcun comunicato dall’ASL BN.

Nella vicina Rotondi, situazione invariata per quanto riguarda i contagi, ma il sindaco Russo ha emanato ordinanza cautelativa di chiusura del Panificio Verruso perché un dipendente, a cui ancora non è stato fatto il tampone avrebbe lo stesso domicilio con una persona Covid-19 a Montesarchio.
La stessa azienda si è sentita in dovere di cautelare i dipendenti, la clientela e anche loro stessi offrendo massima collaborazione alle istituzioni.

A Cervinara il sindaco Tangredi insiste sul divieto di festeggiare la pasquetta disponendo l’installazione di barriere di accesso alle strade che conducono a Coppola e Mafariello, il divieto anche per i pedoni e’ valido fino al 14 Aprile 2020. Per quanto riguarda nuovi contagi non ci sono notizie.

Nessuna nuova emergenza anche sul territorio di San Martino ma i controlli sono sempre più serrati e oggi 30 persone sono state denunciate o sanzionate per non aver rispettato le disposizioni nazionali e regionali vigenti.

Di seguito i casi registrati ad oggi in Valle Caudina.

Paolisi 21, Airola 7, Cervinara: 5, San Martino Valle Caudina: 5, Rotondi: 1, Sant’Agata dei Goti 2, Montesarchio 2, Roccabascerana: 1, Moiano 1, Bucciano 1, Bonea 0, Forchia 0, Pannarano 0, Arpaia 0

Durazzano 0

Riportiamo il comunicato del San Pio che però non fa rimento a nessun comune.

Si comunica che l’A.O.R.N. “San Pio” ha processato in data odierna nr. 80 tamponi, dei quali nr. 9 sono risultati positivi. Dei nove positivi, solo 2 rappresentano nuovi casi, entrambi residenti nella provincia di Benevento, mentre 7 si riferiscono a conferme di positività già precedentemente accertata. Inoltre, sono stati processati n. 139 test rapidi, tutti negativi.

In Aggiornamento…



sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: