Home ARTICOLI Montesarchio. “Niente scherzi: dobbiamo continuare a tutelare noi stessi e i nostri concittadini”
0

Montesarchio. “Niente scherzi: dobbiamo continuare a tutelare noi stessi e i nostri concittadini”

0

“Niente scherzi: dobbiamo continuare a tutelare noi stessi e i nostri concittadini”. 
Così Franco Damiano, sindaco di Montesarchio, ammonisce a evitare di cedere a tentazioni in vista delle festività: “Ad oltre un mese dall’esplosione del virus possiamo dire che la nostra comunità finora è stata solo sfiorata. Ciò per la responsabilità dei cittadini e per la solerzia di istituzioni e forze dell’ordine che hanno vigilato: ma non basta, dobbiamo continuare a essere responsabili. 
Voglio dirlo con estrema chiarezza ai cittadini: nessuna deroga è concessa per Pasqua e Pasquetta, anzi, chi vigila lo farà con ulteriore severità e nessuna indulgenza perché non possiamo permettere che l’irresponsabilità di pochi vanifichi gli sforzi di tutti. Dunque: non si potrà andare in Chiesa, si potrà assistere online in diretta facebook alla messa attraverso canali social come “Casa Montesarchio”, ma fisicamente, ripeto, non potrà entrare in Chiesa. 
Nessun assembramento per pranzi in casa dei parenti. Assolutamente vietato far venire parenti da altre città e da altre province: rischiano denunce e multe elevate. Idem per le scampagnate nel giorno di Pasquetta: avviso a tal proposito che vigileremo, con gli agenti della municipale e con l’ausilio delle forze dell’ordine su tutto il territorio, applicando massima severità con chi trasgredisce. 
Nessun assembramento nei supermercati: invito ad andare a far la spesa una sola persona per famiglia, ad osservare le distanze all’ingresso, a dar la precedenza a persone anziane e donne in gravidanza che non possono far la fila all’esterno degli esercizi commerciali. 
Non è il momento di cedere e creare situazioni pericolose dopo tanti sacrifici: invito tutti dunque a essere responsabili, visto che i prossimi giorni sono cruciali.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: