Home ARTICOLI Parisi “Di Maria si attivi per acquisto tamponi”
0

Parisi “Di Maria si attivi per acquisto tamponi”

0

Chiedo al Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, di attivarsi immediatamente per l’acquisto di tamponi faringei analogamente a quanto fatto dal suo collega presidente della Provincia di Avellino”.

Così il consigliere della Rocca dei Rettori, Domenico Parisi. Il Sindaco di Limatola ha quindi spiegato

Praticare tamponi in modo maggiormente esteso, praticarli a quanti sono a contatto stretto di persone risultate positive rappresenta una delle strategie fondamentali ai fini del contenimento del contagio. Troppe persone che avrebbero dovuto ricevere un tampone, perché esposte in sede lavorativa o di famiglia, ne sono rimaste sprovviste. Non facendosi altro che amplificare la portata dell’epidemia.

Appare assurdo – prosegue Parisi – che le linee-guida nazionali indichino di effettuare l’esame solo in caso di sintomatologia. Il problema è che i tamponi sono pochi e, quindi, si fa parsimonia laddove proprio non occorrerebbe. Non si può essere parsimoniosi in tema di  salute pubblica. Per tutto ciò chiedo alla Provincia di Benevento ed, in particolare, al suo Presidente di attivarsi per l’acquisto di tali dispositivi e di provvedere ad una distribuzione agli Organi sanitari preposti affinché si attivino sul territorio.

E sempre in chiave di prevenzione del rischio epidemiologico, chiedo al sindaco Clemente Mastella, nelle sue vesti di Presidente della Conferenza dei Sindaci, di sollecitare lo stesso Presidente Di Maria a procedere alla sanificazione e disinfesione delle tratte stradali di competenza all’interno dei territori comunali. Ad oggi si sono sempre e solo adoperati i Primi Cittadini con i propri mezzi e con le proprie risorse.

E non si sollevino, in un caso o nell’altro – insiste il giovane sindaco sannita – problematiche relative alle finanze. Godiamo di abbondanti economie avanzate dal Piano neve, rimasto lettera morta, fortunatamente, dal momento che non si sono registrati disagi a causa dell’inverno sostanzialmente mite.

Per questo – chiude Parisi – ci si attivi immediatamente e si tenti di fare a livello locale quanto più possibile in chiave di tutela delle Comunità

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: