Home ARTICOLI Arpaia, Fucci ai cittadini “Vostro comportamento esemplare”
0

Arpaia, Fucci ai cittadini “Vostro comportamento esemplare”

0

La nota del sindaco di Arpaia, Pasquale Fucci
Cari concittadini, come preannunciato, abbiamo un numero di mascherine (chirurgiche) sufficiente per iniziare la distribuzione da Giovedì 26 Marzo; I ragazzi del ritrovo giovani San Michele Arcangelo cureranno la consegna a domicilio.

Al momento questa fornitura ci permetterà di dare una mascherina a nucleo familiare. Nel caso di incremento della fornitura, resteranno a disposizione nella Casa comunale, per esigenze particolari.
Permettetemi di ringraziare la Sapa Group spa e la famiglia Affinita, in particolare la signora Dora ed i figli Mariangela, Antonio e Giovanni, che hanno sempre dimostrato, anche in passato, (vedi omaggio Lim per la scuola di Arpaia), di essere vicini alla nostra Comunità. La loro spiccata sensibilità, anche in questa occasione, è venuta fuori in modo concreto.

Inoltre, ringrazio i nostri Vigili urbani per la loro professionalità ed abnegazione per il ruolo che stanno svolgendo; tutti i componenti del Coc, dipendenti e amministratori, che non fanno mancare il loro supporto, i volontari del ritrovo giovani San Michele Arcangelo, che sin dai primi giorni dell’emergenza hanno dato la loro disponibilità ad aiutare le persone in difficoltà. Ringrazio il nostro Parroco, don Giovanni Meccariello, che non ci fa mancare il suo supporto di fede e la sua disponibilità ad ogni nostra richiesta.

Ed, in ultimo, ma non ultimi, il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Arpaia, Maresciallo Giovanni Clemente ed i suoi uomini, che sono impegnati h24 per il controllo del territorio.
La settimana che sta iniziando è cruciale per il Sud Italia ed in particolare per il nostro territorio ; io non mi stanco mai di dirvi di restare a casa e seguire tutte le indicazioni fornite dagli organi di informazione; se si riesce a contenere l’incremento dei contagi, siamo sulla buona strada.

Il vostro comportamento è esemplare, vuol dire che vi è chiaro il pericolo che dobbiamo assolutamente mitigare. Le persone che arrivano dal Nord Italia, hanno il dovere e l’obbligo di informarci subito, è importante per porvi in quarantena volontaria/fiduciaria e monitorarvi.
Il senso civico e la responsabilità che state dimostrando è un atto d’amore per voi, ma soprattutto per le persone care che vi sono vicino e per tutti quelli che sono impegnati in prima linea. Non esitate a chiamarci in caso di bisogno o consigli.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: