Home ARTICOLI Montesarchio. Operai ex-Moccia: dalla disperazione alla rinascita
0

Montesarchio. Operai ex-Moccia: dalla disperazione alla rinascita

0

+++MATTONI IN CANAPA E PIGNATARI 2.0: I LAVORATORI FANNO RISORGERE L’EX MOCCIA +++

Questa mattina il sindaco Damiano e l’assessore al lavoro e attività produttive Clemente hanno accolto l’assessore regionale Palmeri davanti all’ex laterificio Moccia, che ha cessato l’attività nell’ottobre 2018, lasciando nello sconforto tante famiglie. Tutti i lavoratori si sono organizzati in 2 cooperative di lavoro utilizzando la misura della Regione Campania Worker Byout, che finanzia ciascuna idea progettuale con un contributo fino a 300 mila euro.
Sono nate 2 idee d’impresa, la prima prevede la produzione di materiali di bioedilizia (progetto assolutamente rivoluzionario) di canapa e argilla, il secondo una produzione di vasi tipici dei pignatari di Montesarchio, accompagnato da una scuola di recupero dei vecchi mestieri.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: