Home ARTICOLI Montesarchio, la Sogesi, la scuola e l’ecopagella
0

Montesarchio, la Sogesi, la scuola e l’ecopagella

0

Prenderà il via nella giornata del 1 marzo la gara didattica tra le classi delle scuole Primarie del Comune di Montesarchio.

“L’Ecopagella dei Capitan Eco”, la denominazione dell’iniziativa voluta dal ramo comunale dell’Ambiente di Palazzo San Francesco, politicamente guidato da aNicola Riccio, in collaborazione con l’azienda responsabile del servizio di Igiene urbana sul territorio, ovvero la Sogesi srl., che si propone quale suo principale obiettivo quello di dare vita ad un intervento forte di promozione della raccolta differenziata e di stili di vita sostenibili.

Il tutto, come visto, attraverso il coinvolgimento delle scuole, degli studenti e degli adulti in un gioco che premia le classi che avranno interrogato, e dunque sensibilizzato, il maggior numero di adulti. Prima dell’avvio della gara – vieni ancora spiegato in modo congiunto da Sogesi e Comune di Montesarchio – tutte le scuole riceveranno la visita di Capitan Eco, il pirata amico dell’Ambiente, che spiegherà il gioco con un intervento didattico.

Gli studenti, da parte loro, saranno impegnati in una gara didattica il cui fine sarà quello di completare il percorso didattico-formativo inserito in una ecopagella disponibile in formato digitale on line. Ogni ecopagella conterrà domande sulla raccolta differenziata e sui temi della sostenibilità e gli adulti interrogati dovranno essere sempre diversi (madre, padre, zia, zio, nonna, nonno, amici, conoscenti, etc.).
La classe che avrà compilato, come detto, il maggior numero di eco-pagelle vincerà i gadget e gli attestati, consegnati nel corso di una cerimonia di premiazione.

In sostanza, gli studenti svolgeranno un’azione di informazione, di coinvolgimento e di stimolo verso i loro parenti e/o conoscenti, che saranno invogliati a compilare le ecopagelle.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: