Home ARTICOLI Appia malandata, denuncia di Ambiente è/e Vita
0

Appia malandata, denuncia di Ambiente è/e Vita

0

“Ancora una volta la Statale sta vedendosi deteriorare l’asfalto. Dopo un intervento che fu realizzato dal gestore, comunque di tipo superficiale, l’asfalto è tornato a presentarsi nuovamente ammalorato in modo diffuso. La carreggiata si presenta avvallata, con evidenti crepature. Una condizione che pregiudica la sicurezza della circolazione ma anche il “benessere” di chi vive nelle adiacenze“.

Così Antonio Piscopo, referente cittadino di “Ambiente e/è vita”

I palazzi che si sviluppano a margine della carreggiata risentono, in queste condizioni, in modo ancora più veemente delle sollecitazioni determinate dal passaggio ad alta velocità, problema nel problema, dei mezzi pesanti – insiste l’esponente del sodalizio – La verità è che questa tratta non può reggere l’urto di circa 40.000 mezzi in transito nella 24 ore, almeno il 30% rappresentato da traffico pesante. E’ una situazione insostenibile per quel che riguarda la serena quotidianità dei cittadini ma anche strutturale. Questa strada non può tenere, inizia letteralmente a “scendere”. In queste condizioni, con continue modifiche nella pendenza, le vibrazioni sono notevoli e non fanno che riverberare sugli edifici. Che, a loro volta, sono strutturalmente minati dalla situazione”.

Quale la soluzione? Sicuramente trovare un’alternativa al traffico pesante e, in questo senso, il “by pass” dei “ponti” di Valle di Maddaloni (con fuoriuscita a Campizze) è la soluzione che sarà obbligata. Sarà quando, però, verrà ultimato il tratto santagatese della Fondovalle Isclero. Intanto bisognerà convivere con il disagio, sempre che non si opti per un intervento sulla carreggiata profondo e radicale e non limitato al superficiale tappetino. Non dimentichiamo il fattore velocità – chiude Piscopo – le andature dei mezzi pesanti sono assolutamente incompatibili col contesto”

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: