Home ARTICOLI Falanghina, oggi si inizia a Sant’Agata de’ Goti
0

Falanghina, oggi si inizia a Sant’Agata de’ Goti

0

Comunicato stampa Comune Sant’Agata de’ Goti

Viticoltura, spettacolo, teatro, musica. Si potrebbe sintetizzare così l’interessantissimo e stimolate programma di eventi che la città di Sant’Agata de’Goti si appresta a vivere nel weekend che sta per arrivare.

Si partirà oggi, Sabato 7 Dicembre in Sala Cinema Italia alle ore 16.30, con Sannio Terra di Falanghina, progetto elaborato dalla Camera di Commercio di Benevento d’intesa con i Comuni di Sant’Agata de’ Goti e Bonea che mira a valorizzare le origini storiche e le peculiarità dei vini da uva Falanghina prodotti dalle cantine di quel versante del monte Taburno.

Secondo appuntamento domani, Domenica 8 – Sala Cinema Italia, ore 19:30 – con Storie di Falanghina – Tufacea (Poc Campania 2014-2020) Servillo -Mangalavite – Girotto in concerto

Quanto ad oggi, uno dei più autorevoli degustatori e divulgatori d’Italia, Guido Invernizzi, sarà ospite a Sant’Agata de’ Goti e racconterà la sua scoperta del vino legata alla storia del lungimirante Leonardo Mustilli, il pioniere della vinificazione e commercializzazione in purezza. Racconti di vignaioli, vicende storiche e tradizioni produttive, andamento dei mercati, nuove opportunità e necessità di coesione territoriale saranno oggetto di dibattiti, moderati da Antonio Medici, con Roberto Costanzo, già europarlamentare e Presidente della Camera di Commercio nonché memoria storica della viticoltura sannita, Riccardo Valli, storico che ha a lungo approfondito le remote vicende dei vitigni della provincia di Benevento, Paola Mustilli, titolare della omonima cantina.

A seguire spazi per assaggi dei vini e interventi musicali a cura del maestro Luigi Ottaiano con l’Orchestra della tradizione napoletana del Conservatorio Statale Nicola Sala di Benevento.

Il progetto Sannio Terra di Falanghina – ha dichiarato il sindaco Giovannina Piccoli – con il supporto della Camera di Commercio di Benevento e della sua azienda speciale Valisannio, rappresenta un percorso condiviso nel fornire nuova risonanza e un’ulteriore crescita di valore per una delle aree più vocate per la produzione di falanghina di alta qualità. Un territorio “Sannio Falanghina” che è stato insignito del prestigioso riconoscimento di “Città Europea del Vino 2019”. La realizzazione di questo momento, con l’intesa siglata con il protocollo dello scorso 6 novembre, grazie alla Camera di Commercio,  è fondamentale al fine di esaltare la biodiversità e la ricchezza dei vini sanniti ma soprattutto per accrescere il peso e il valore di tutto il comparto vinicolo del Sannio”.

“Tra i propri compiti istituzionali – ha dichiarato l’assessore alle politiche per la Cultura e il Turismo Giannetta Fusco – l’amministrazione comunale di Sant’Agata de’ Goti ha quello di valorizzare l’immagine della Città e la vocazione turistica stessa, promuovendo il territorio anche attraverso l’organizzazione di eventi e manifestazioni di largo richiamo, come Sannio Terra di Falanghina e Storie di Falanghina. Con il format innovativo di Sannio Terra di Falanghina puntiamo alla divulgazione della conoscenza delle tradizioni e le origini culturali e storiche della falanghina. Il territorio Santagatese, relativamente al tema enologico e del comparto vitivinicolo legato alla falanghina, ha sempre avuto un ruolo promozionale su iniziative ed eventi di analoga rilevanza. Con il progetto Storie di Falanghina – Tufacea (POC Campania 2014-2020) abbiamo voluto valorizzare il potenziale turistico del territorio nelle sue più innumerevoli sfaccettature, in particolare attraverso il filo conduttore della musica, con il concerto dello spettacolare trio Servillo-Mangalavite-Girotto, previsto l’8 dicembre, abbiamo voluto coniugare in modo sempre più attrattivo il potenziale suggestionale del borgo di Sant’Agata de’ Goti con quello delle festività natalizie”.

Storie di Falanghina” è un’iniziativa realizzata nell’ambito del POC 2014-2020 LINEA STRATEGICA 2.4 “RIGENERAZIONE URBANA, POLITICHE PER IL TURISMO E CULTURA” della Regione Campania, ai cui fondi Sant’Agata de’ Goti ha avuto accesso per essere uno dei comuni “Sannio Falanghina Città Europea del Vino 2019”.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: