Home ARTICOLI “Puliamo il mondo”, Sant’Agata c’è
0

“Puliamo il mondo”, Sant’Agata c’è

0

Ha aderito anche il Comune di Sant’Agata de’ Goti alla ormai famosa campagna di Legambiente “Puliamo il Mondo”, conosciuta a livello internazionale come “Clean Up the World”.

Sabato 21 settembre alle 9:00 nella Sala Cinema Italia, si terrà infatti un breve incontro in cui si illustrerà l’importanza della campagna e durante il quale verranno formati i gruppi che si occuperanno della pulizia di diversi punti d’interesse e percorsi.

Hanno aderito all’iniziativa del Comune saticulano anche il Dipartimento di Scienze e Tecnologie dell’Università di Napoli Parthenope, l’I.I.S. A.M. de’ Liguori e l’Istituto Comprensivo Statale n. 2 di Sant’Agata de’ Goti, il Comitato Beni Comuni di Rodotà di Sant’Agata de’ Goti e l’associazione di Volontariato Pan di Zucchero di Airola.

Ma l’impegno del Comune non si ferma qui, la città saticulana ha infatti aderito anche all’iniziativa dell’Ente Parco Regionale del Taburno, di cui fa parte, riuscendo a prevedere un ulteriore tratto da ripulire, dedicato ai bambini, lungo il percorso dell’acqua.

Un doppio appuntamento voluto dall’Assessore alla Cultura, Turismo, Istruzione, Sport, Spettacolo e Protezione Civile, Giannetta Fusco in collaborazione con l’assessorato all’Ambiente e Difesa Suolo, Manutenzione, Ecologia, Verde Pubblico e Decoro Urbano nella persona di Luciano Iannotta.

“Questa giornata – spiega l’Assessore Fusco – rappresenta un’opportunità non solo per il recupero ambientale di aree verdi e strade, ma anche l’occasione per creare un rapporto di collaborazione tra cittadini, istituzioni locali, associazioni ambientaliste, tutti uniti per testimoniare il proprio rispetto per il territorio e per il patrimonio, dando un segnale ancora più forte in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio”. 


sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: