Home ARTICOLI Sportland Montesarchio: quarto sigillo e testa della classifica.
0

Sportland Montesarchio: quarto sigillo e testa della classifica.

0

Sportland Montesarchio: quarto sigillo e testa della classifica

Domenica nella palestra Lombardi di Airola si è giocato il derby caudino tra l’ASD Paolisi 2000 e la Sportland Montesarchio. Come ogni derby che si rispetti, è stata una partita avvincente e giocata colpo su colpo dalle due formazioni, che hanno divertito il nutrito pubblico accorso a guardare il match.
La Sportland è scesa in campo con Meccariello in regia, Tagliaferri opposto, De Nisi e Malfi di banda, Magnotta e Parente al centro e la Iuliano libero. Buono l’ingresso anche dell’altra palleggiatrice Massaro che si è fatta trovare pronta durante i momenti nevralgici della partita.
Venendo alla cronaca dell’incontro, il primo set parte bene per la compagine paolisana che grazie ad un lungo break, riesce ad accumulare un vantaggio importante che le ragazze di Montesarchio non riescono a rimontare cedendo il parziale 25-21. Nell’intervallo mister Girardi si fa sentire e la Sportland entra in campo con un piglio diverso, chiudendo agevolmente il secondo parziale 25-20 ed il terzo 25-19. Quando ormai i giochi sembravano fatti, il Paolisi riprende il pallino del gioco e un avvincente quarto set, giocato punto a punto dalle due formazioni, si chiude 25-23 per le paolisane rimandando tutto al tie break. L’ultimo set vede un sostanziale equilibrio nella prima fase, poi la compagine Montesarchiese prende il sopravvento e chiude il match con un 15-11. Quarta vittoria di fila e testa della classifica a pari punti con la Pallavolo Telese, che ha giocato però una partita in più.
Non soddisfatto mister Girardi al termine della partita riporta “abbiamo giocato una pessima partita, molto al di sotto delle precedenti. L’unica cosa positiva è aver comunque vinto, ma non sono assolutamente soddisfatto in termini di prestazione, che è quello che io chiedo alle mie ragazze. Ora ci aspetta la pausa Natalizia ed approfitteremo per analizzare i nostri errori e ripartire con il giusto spirito e la giusta motivazione. Ciò che dico sempre alle mie atlete è che dobbiamo cercare la prestazione, le vittorie verranno di conseguenza”.
Fa eco Alessandra Caturano, dirigente della Sportland Montesarchio “Non abbiamo giocato una buona partita e questo ci deve far riflettere in vista delle prossime partite. Sono sicura che sia stato solo un momento e che le nostre ragazze nelle prossime partite ci faranno vedere nuovamente una buona pallavolo. Siamo in testa alla classifica e sono certa che potremo giocarcela fino in fondo, sperando i un traguardo importante. Onore alla società di Paolisi che da anni ha puntato sulle giovani ed oggi raccoglie i frutti di un progetto pluriennale. Sono sicura che anche loro potranno essere protagoniste di questo campionato”.
Prossimo appuntamento il 9 gennaio con la formazione ISV-P2P di Serino alla palestra Fermi di Montesarchio, una partita che potrebbe proiettare la Sportland da sola in testa al campionato.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: