Home ARTICOLI Fake news, se ne parla a Sant’Agata de’ Goti
0

Fake news, se ne parla a Sant’Agata de’ Goti

0

Si terrà domani, venerdì 21 dicembre alle 18:30, presso la biblioteca Michele Melenzio, l’incontro pubblico dal titolo “La Controinformazione nell’era delle fakenews”, organizzato dalla Sezione del Pci di Sant’Agata de’ Goti, che vedrà gli interventi dei giornalisti Giuseppe Manzo (direttore de’ www.nelpaese.it) e Vincenzo De Rosa (“Il Mattino”).

La necessità di questo appuntamento parte dalla consapevolezza che esiste, oggi, uno scollamento fra la realtà oggettiva e il suo “racconto” sulla rete. L’arrivo di internet ha infatti pesantemente modificato il rapporto tra il mondo dell’informazione e gli utenti.

Internet è fra le fonti più utilizzate e se fino a qualche decennio fa si poteva pensare che la libertà potesse essere minacciata dalla scarsità d’informazioni, oggi sembra accadere esattamente il contrario: la rete è entrata in maniera così forte nella nostra vita che ormai ha come soppiantato o almeno indebolito il “reale” a vantaggio delle sue rappresentazioni on-line.

La rete è invasa da miriadi di fake news e notizie distorte, spesso preparate ad hoc. Lo scorso anno, solo per fare un esempio, un’inchiesta di Buzzfeed aveva smascherato una rete di siti italiani (ben 170 domini e diverse pagine facebook, tutte di proprietà della società Web365) creati appositamente per diffondere fakenews, notizie copiate e disinformazione. I contenuti dei siti riguardavano sempre articoli contro gli immigrati, posizioni nazional popolari, pezzi di carattere religioso o post sensazionalistici e contro la comunità scientifica.

Per vederci più chiaro, la Sezione del Pci ha creduto opportuno partire con un percorso di discussione e studio, finalizzato a creare una coscienza critica sull’argomento.

L’appuntamento è in vicolo San Vito, nel centro storico di Sant’Agata de’ Goti, a partire dalle ore 18:30.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: