1. Home
  2. web
  3. ARTICOLI
  4. Cervinara | Cereris Ara: podio tutto “rosa” per l’edizione 2018
0

Cervinara | Cereris Ara: podio tutto “rosa” per l’edizione 2018

Cervinara | Cereris Ara: podio tutto “rosa” per l’edizione 2018
0
0

Cala il sipario sulla 18^ edizione del Cereris Ara 2018. La storica gara canora è inserita nel cartellone estivo Cervinara sotto le Stelle e, nonostante qualcuno preferirebbe “altro”, questa manifestazione si conferma un appuntamento di successo e il numeroso pubblico che ieri sera ha affollato la Villa Comunale ne è la prova. Tanto è vero che il sindaco Tangredi, dal palco,  ha confermato già l’edizione 2019. La formula è semplice: mettere alla prova davanti al grande pubblico e con un gruppo live persone che nella vita fondamentalmente fanno altro e si dilettano con la canzone magari a casa con il karaoke o nei locali del posto. Ma questo non sminuisce affatto il valore della manifestazione perché nel corso degli anni abbiamo assistito a performance di tutto rispetto. Ma se la formula è semplice l’impegno è veramente grande. Tanti mesi di prove, la scelta della canzone giusta, gli arrangiamenti da adattare ad una band di 4 elementi che suona rigorosamente dal vivo e senza sequenze audio sono solo alcuni degli ingredienti del Cereris Ara. Per non parlare dell’aspetto aggregativo tanto da trasformare questo “carrozzone” in una grande famiglia formata da persone provenienti da ogni dove. Infatti a vincere l’edizione 2018 è stata Romina Coppolaro della vicina Tocco Caudio. La bellissima interpretazione della canzone di Arisa “Meraviglioso Amore Mio” non ha lasciato dubbi sul giudizio della giuria anche perché già nelle altre due tappe, Piazza Trescine e Piazza Elena, aveva avuto i favori della critica popolare e non solo. A farle compagnia sul podio altre due donne che hanno colorato di rosa questa 18^ edizione. Al secondo posto si è classificata Chiara Ferrara di Montesarchio con la canzone “America” di Gianna Nannini. Al terzo posto Lucia Cava di Rotondi con la canzone “E’ tutta colpa mia” di Elodie. A difendere i “colori” maschili solo Vincenzo Papa che ha vinto il premio critica.
Questi i più bravi per la classifica ma ci sono state tante altre esibizioni che hanno allietato la platea. Il gruppo Endorsers, capitanato dal “vecchietto” Antonio Musto alle tastiere con Pat Romano al Basso, Enrico Raucci alle chitarre e Gabriele Napolitano alla batteria, sta già pensando ad una formula nuova da proporre per il prossimo anno. Per questo ci sarà tempo anche perché, viste le esperienze di questi anni, comunque sarà un successo. Successo confermato anche dai dati di ascolto della diretta streaming realizzata da Usertv che ha raggiunto tantissime persone in Italia e nel Mondo che hanno assistito alla esibizione di tutti i partecipanti e anche degli ospiti della serata, Miki Petillo & Disco Paradise, condotta da Angela Valente e Tata Barbalato.
Per chiudere i nostri complimenti alla brava Monica Basile, corista del gruppo, per la sua bella interpretazione di  “Era de Maggio” e non solo.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: