Home ARTICOLI Eulux Montesarchio | Sfuma la promozione ma resta l’esaltante stagione
0

Eulux Montesarchio | Sfuma la promozione ma resta l’esaltante stagione

0

Si spegne a Pozzuoli il sogno della Eulux Sportland Montesarchio di procedere nella serie di gare per l’accesso alla B2. In un palazzetto gremito di gente, la voglia di fare il grande passo si è trasformata in deconcentrazione ed in paura di sbagliare. Il che, soprattutto nella pallavolo, equivale a mettersi nelle mani dell’avversario. Avversario che, in questo caso, era ben attrezzato e determinato a portare a casa il risultato, soprattutto grazie all’esperienza in simili competizioni vantata da alcune atlete della rosa.
Nella Sportland Montesarchio rimane l’impresa di una stagione esaltante e ricca di forti emozioni. Una stagione dove il gruppo ha espresso il meglio di sè in campo ma soprattutto fuori campo, essendo nata una vera famiglia attorno alla squadra. “Se guardo a circa 10 mesi fa”, ammette il Vice Presidente Carmine Pavone, “ricordo solo incredulità da parte del mondo pallavolistico nei nostri confronti per la stagione che stava per iniziare; atteggiamento che aveva condizionato un po’ anche le nostre aspettative. Ma con il passare dei giorni, con l’osservazione degli allenamenti e della crescita tecnica di tutto il gruppo, il quale si rodava sempre più ad un lavoro corale di squadra, del quale l’artefice principale è il nostro coach Francesco Franzese, iniziavamo a notare che le cose sarebbero andate diversamente.”
“L’arrivo in squadra di nuove atlete è come sempre un’incognita per i meccanismi del gruppo”, continua il Presidente Luca Damigiano. “Ma parlando a posteriori devo dire che abbiamo riposto fiducia e aspettative sulle persone giuste. E per questo ci tenevo a ringraziare Denis Ndriollari e Maria Lorusso, che venivano da realtà lontane, e Simona Iuliano, Federica Cione e Irma Discepolo, provenienti da realtà un po’ più vicine, e Mariapia Gentile, Alesandra Tagliaferri e Giulia Meccariello, caudine, tutte per essersi integrate molto bene e per aver apportato tutta la loro qualità all’interno della rosa. Ma mai come quest’anno possiamo dire che in una squadra la vera forza è il gruppo e non i singoli elementi. Ragion per cui ringrazio davvero di cuore per le emozioni che ci hanno dato e per il talento messo in campo coloro che del gruppo facevano già parte e che hanno portato la Sportland in serie C: Agnese Iodice, Valentina Curtis, Maria Francesca Lepore, Antonia De Nisi, Miriam Napolitano e Valeria Leone. E un forte grazie va naturalmente a Francesco Franzese per l’egregio lavoro che svolge con noi ormai da anni.”
A breve i dirigenti torneranno a parlare della stagione a venire e dei progetti che aspettano la Sportland Montesarchio.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: