1. Home
  2. web
  3. ARTICOLI
  4. Eccellenza Girone B: in archivio una stagione equilibrata.
0

Eccellenza Girone B: in archivio una stagione equilibrata.

Eccellenza Girone B: in archivio una stagione equilibrata.
0
0

Anche la fase regionale dei play-off eccellenza girone B 2017/18 va in archivio. Dopo un campionato dove l’equilibrio ed un ottimo tasso tecnico hanno primeggiato, tutto finisce e l’Agropoli, che per buona parte della stagione ha tenuto testa, passa alla fase nazionale dove incontrerà la molisana Vastogirardi, squadra allenata da mister Grossi: un tecnico esperto e capace. Parlando di certezze e delusioni, come non menzionare il Sorrento di mister Guarracino, solido pragmatico, che, badando sempre al risultato, ha vinto meritatamente dove altri nel passato, con roboanti spese, avevano fallito. Due belle realtà sono state il Nola di Liquidato, finalista di coppa Italia regionale e perdente della finale play-off e l’Audax Cervinara di mister Iuliano, che alla sua prima esperienza nei dilettanti, ha fatto sciorinare ai suoi ragazzi un calcio bello e a tratti spettacolare con Befi miglior realizzatore del campionato. Le irpine Solofra ed Eclanese hanno rispettato i programmi di inizio stagione, mentre la Virtus Avellino ha regalato qualche sogno alla tifoseria da neo-promossa. Buona stagione per il Castel San Giorgio e Palmese, in parte è deludente la stagione del Valdiano. Salvano l’annata il Faiano dell’ottimo tecnico Turco, la Battipagliese di Viscido e il Costa d’Amalfi. Delusione della stagione il Positano in primis ed il Picciola retrocesse ai Play out. Discorso a parte per il Sant’Agnello sì retrocesso ma capace di mettere in mostra ottimi Under. A tutte le squadre, in ogni caso, un grazie per gli otto mesi intensi e piacevoli vissuti.

Franco Pitaniello

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: