1. Home
  2. web
  3. AGENDA
  4. Airola | Aggiornare la Costituzione. Storia e ragioni di una riforma
0

Airola | Aggiornare la Costituzione. Storia e ragioni di una riforma

Airola | Aggiornare la Costituzione. Storia e ragioni di una riforma
0
0
“Aggiornare la Costituzione. Storia e ragioni di una riforma”.
img_1351È questo il titolo del seminario organizzato e promosso dal comitato Basta un Sì Valle Caudina, che si terrà domenica 13 novembre alle ore 10, presso l’aula consiliare del comune di Airola.
Dopo i saluti del sindaco Michele Napoletano, il dibattito entrerà nel vivo.
Ne discuteranno il professore Francesco Lucrezi, ordinario di Diritto Romano presso l’Università di Salerno; il professore Olindo De Napoli, del Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università Federico II di Napoli ed il professore Samuele Ciambriello, docente di Teorie e Tecniche della Comunicazione presso l’Università Suor Orsola Benincasa.
Le conclusioni, saranno affidate all’onorevole Umberto Del Basso De
Caro, sottosegretario alle infrastrutture ed ai trasporti.
Per Samuele Ciambriello, ex consigliere regionale di PCI, PDS e DS, “la riforma è sicuramente un’occasione per rendere più efficiente la politica. Molti manifestano il proprio no per timore che Renzi abbia troppo potere se vincerà il SI. Chi ha letto bene la riforma si è reso conto che ci sono molti contrappesi che frenano il potere del premier. Ma  riformatori falliti e populisti incazzati non sono credibili.

La Riforma approvata dai due rami del Parlamento, dopo trent’anni di discussioni e dopo un lungo e complesso itinerario tra Camera e Senato, riguarda la seconda parte della Costituzione, ovvero quella che interessa i meccanismi di funzionamento del nostro ordinamento democratico.L’efficienza del sistema politico è un diritto dei cittadini. Il SI è la speranza, il NO è la conservazione e la paura”.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: