1. Home
  2. ATTUALITA'
  3. Incendio Procura di Napoli | Un poliziotto di Montesarchio limita i danni lanciandosi nelle fiamme.
0

Incendio Procura di Napoli | Un poliziotto di Montesarchio limita i danni lanciandosi nelle fiamme.

Incendio Procura di Napoli | Un poliziotto di Montesarchio limita i danni lanciandosi nelle fiamme.
0
0

14256538_10202147335562873_1526189044_nUn incendio si è sviluppato in un sottoscala della Procura della Repubblica di Napoli, al Centro Direzionale dove sono posizionati tutti i server. Prima dell’arrivo dei pompieri l’intervento di Giuseppe Minucci è stato provvidenziale per scongiurare danni maggiori. L’Assistente della Polizia di Stato di Montesarchio, che espleta servizio presso il commissariato del Palazzo di Giustizia di Napoli e Procura della Repubblica, appena scattato l’allarme si è lanciato, con un estintore, nella sala dei server riuscendo a circoscrivere le fiamme che si stavano propagando nel deposito delle risme di carta, mentre un suo collega evacuava l’intera area. Lo stesso collega, successivamente, ha aiutato Giuseppe Minucci  che ha perso conoscenza. Entrambi sono stato trasportati all’ospedale Loreto Mare e sono stati dimessi con una prognosi di 3 giorni per intossicazione.
Sul posto sono subito giunti anche i vigili del fuoco che hanno completato l’intervento.
Il gesto di Minucci e del suo collega, sprezzanti del pericolo, ha sicuramente preservato i dati dei server della procura  e di altri uffici. Tanti gli attestati di stima da parte del Ministero, del vice procuratore e dalla Questura.
La Valle Caudina non può che essere orgogliosa di questo cittadino coraggioso.

sponsor
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: