Home ARTICOLI La prima volta dell’Ocr in Campania: l’8 Dicembre gara ad Arpaia
0

La prima volta dell’Ocr in Campania: l’8 Dicembre gara ad Arpaia

0

La prima volta in Campania. L’ “Ocr”, ovvero “Obstacle course race”, mette piede nel territorio regionale e vi entrerà attraverso la porta di Arpaia-Paolisi. E’ in programma per giorno 8 dicembre, infatti, a cavallo tra il territorio dei due paesi, la prima edizione di “Forche Caudine Ocr Urban edition”.

COS’E’ L’OCR
L’Ocr è una disciplina sportiva emergente che pretende cuore, muscoli e, soprattutto, una preparazione fisica totale. 

L’Ocr, infatti, che evoca molto i percorsi di addestramento militare, è specialità che abbina al requisito di fondo della corsa – la quale può svilupparsi, a seconda del circuito, lungo itinerari di varia natura (urbani ma, soprattutto, naturali) e di estensione variabile (tra i 3 ed i 15 chilometri) – il superamento di ostacoli naturali e artificiali nonchè prove di agilità, equilibrio, forza, resistenza, brachiazione. 

Durante il percorso i podisti, in particolare, si troveranno a superare muri di differenti altezze, a scollinare inclinazioni, a trasportare o trascinare pesi o, ancora, a bypassare ostacoli in sospensione. Ma anche guadi di fango. Un itinerario tra terra e polvere “animato” dalla filosofia Ocr: ovvero sfida, divertimento, etica sportiva ed inclusività. 

E, proprio alla luce di quest’ultimo “principio”, la “proposta” non si rivolge solo ad agonisti dello sport estremo ma anche ad amatori e praticanti del crossfit e del running

ORGANIZZAZIONE
A promuovere l’appuntamento è l’Asd Invictus Epic, con sede a Caserta, sodalizio affiliato a Fiocr Italia e Asi

FORCHE CAUDINE OCR URBAN EDITION
La tappa in Valle Caudina si svilupperà lungo un tragitto di otto chilometri che si snoderà attraverso il territorio di Arpaia e quello di Paolisi. L’itinerario, cui prenderanno parte anche atleti medagliati, avrà uno sviluppo urbano ed un ulteriore rurale. Massima assistenza sarà assicurata agli atleti ed ai loro accompagnatori: saranno allestiti, infatti, street food, aree parcheggi nonché aree di deposito bagagli.

OLTRE LO SPORT
Il mondo “Invictus” intende l’Ocr non solo come pratica sportiva ma anche come momento più ampio di integrazione con il contesto storico-paesaggistico e di promozione dello stesso. 

Non a caso la sede prescelta per il battesimo in Campania è quella dello storico evento delle Forche Caudine, teatro della disfatta romana ad opera dei Sanniti. 

L’evento avrà da cornice momenti di intrattenimento nonché di valorizzazione delle peculiarità enogastronomiche del territorio

sponsor sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code