Home ARTICOLI Bonea: La festa dell’Addolorata si rifà dopo quasi 20 anni
0

Bonea: La festa dell’Addolorata si rifà dopo quasi 20 anni

0

Nel piccolo centro della Valle Caudina  dopo quasi vent’anni si riprendono i festeggiamenti per la Beata Vergine Maria Addolorata, grazie al popolo di Bonea che insieme con il parroco, ha voluto fortemente si ripristinassero  in onore della Vergine. E’ molto ricco il programma religioso,dal 12 al 15 settembre, grazie alla partecipazione dei parroci don Giovanni Rossi,don Lorenzo Varrecchia, don Ezio Rotondi, don  Giovanni Panichella e dell’abate don Ivan Bosco che segue da un  anno  la parrocchia di Bonea ma è anche il vicario foraneo della zona pastorale caudina. La solenne celebrazione alle ore 18.00 di Domenica 15 settembre  sarà presieduta da Monsignor Pompilio Cristino. La processione che si snoderà per le  principali vie  del paese sarà accompagnata  dalle note musicali della banda G.Verdi città di Montesarchio. Al rientro il soprano Maria Flavia Votino renderà omaggio alla Vergine con il canto dell’Ave Maria. Molto ricco anche il programma civile con la sagra della pasta e fagioli con trippa e patate tipiche  di Bonea. La serata del 15 sarà allietata dal gruppo musicale Trio Live show e terminerà con uno spettacolo di fuochi pirotecnici. Ecco le parole di Don Ivan Bosco:” è  per me una  immensa  soddisfazione ma anche una grande emozione  aver  constatato tutto questo entusiasmo  da parte dei fedeli e dei  componenti del comitato nel voler ancora questa festa  in onore  della  Vergine  Addolorata, una devozione molto sentita nel piccolo centro di Bonea interrotta quasi un ventennio fa”. 

Brigida Abate

sponsor sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code