Home ARTICOLI Da Airola a Camerino, successo per Cumone e Bruni
0

Da Airola a Camerino, successo per Cumone e Bruni

0

nota stampa Accademia AcliArteSpettacolo Sannio Progetto Musica Airola

I vincitori del Premio alla memoria del M° Giovanni Sisillo, previsto nell’ambito del Concorso Internazionale di Interpretazione Musicale “Samnium” – Città di Benevento, Alberto Cumone e Francesco Bruni, primi classificati nella sezione Clarinetto rispettivamente per la categoria “Senior” e “Junior”, hanno partecipato alla IX edizione dell’European Clarinet Festival svoltosi a Camerino nei giorni scorsi.

Come previsto dal regolamento della competizione musicale svoltasi nel capoluogo sannita dal 4 al 14 aprile 2019 e organizzata dall’Accademia AcliArteSpettacolo Sannio Progetto Musica di Airola in collaborazione con le Acli – sede provinciale di Benevento, la Camera di Commercio di Benevento, i due clarinettisti, su invito degli organizzatori della manifestazione camerte alla quale sono giunti accompagnati dal direttore artistico della sezione Clarinetto del Concorso Samnium M°Gaetano Falzarano, hanno espresso il proprio talento eseguendo un recital nell’ambito di un ricchissimo cartellone.

Forte la gratitudine dell’accademia Progetto Musica Acli ArteSpettacolo Sannio verso l’art director dell’European Clarinet Festival, M°Piero Vincenti, per aver ospitato Cumone e Bruni all’evento inserito nel 33esimo Camerino Music Festival e organizzato proprio dall’Accademia Italiana del Clarinetto, di cui Vincenti è presidente, con il contributo del Comune di Camerino, il patrocinio di Regione Marche e la collaborazione di UNICAM e Adesso Musica.

“Si tratta di un attestato di stima verso il talento dei due musicisti e nei confronti dell’accademia sannita” – ha commentato il presidente dell’accademia Progetto Musica e referente provinciale di AcliArteSpettacolo, Carmine Ruggiero, ringraziando il direttore artistico Vincenti che ha avuto modo di conoscere e apprezzare, tra gli altri, le competenze del palermitano Cumone e del frusinate Bruni in qualità di giurato del Concorso Samnium.

Ruggiero ha poi ricordato l’importanza per i giovani musicisti di partecipare a iniziative di largo respiro che consentono il confronto con i più affermati protagonisti contemporanei della scena musicale nazionale e internazionale, sottolineando il valore di essere insigniti del Premio Sisillo e il privilegio di testimoniare in questo modo la memoria artistico-culturale e la cifra umana di un Maestro sannita, per oltre 30 anni primo clarinetto dell’Orchestra Rai e per decenni docente dei Conservatori “Martucci” di Salerno e di “San Pietro a Majella” di Napoli, distintosi in Italia e all’estero, in qualità di concertista solista e orchestrale, per la brillantezza e il rigore tecnico-strumentali e per la sua sensibilità.

Come si ricorderà il Concorso Internazionale di Interpretazione Musicale “Samnium” – Città di Benevento  ha visto ilcoordinamento artistico del professore di Corno Inglese del Teatro San Carlo Di Napoli, M° Giuseppe Benedetto e ha goduto del patrocinio di  Regione Campania, Provincia e Comune di Benevento, del Comune di Sant’Agata de’ Goti, del Teatro San Carlo di Napoli, della Nuova Orchestra Scarlatti di Napoli, del Conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, dell’Accademia Italiana del Clarinetto, delle Acli – sede provinciale di Benevento, del Liceo Musicale – I.I.S. “A. Lombardi” di Airola e del Liceo Musicale – I.I.S. “Carafa-Giustiniani” di Cerreto Sannita e del Liceo Statale Musicale “Guacci” di Benevento.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code