Home ARTICOLI De Sanctis Moiano, focus su bullismo
0

De Sanctis Moiano, focus su bullismo

0

Momento di profonda riflessione all’Istituto comprensivo “De Sanctis” di Moiano in occasione della giornata nazionale contro il bullismo e il cyberbullismo.

Gli alunni dell’Istituto hanno partecipato allo spettacolo interattivo “My self” curato dall’attore e regista James La Motta.

Dopo la visione del cortometraggio, dal forte impatto emotivo, gli alunni sono stati coinvolti in un dibattito interessante e stimolante che ha catturato la loro attenzione. Da protagonisti hanno saputo raccontare e raccontarsi attraverso storie vissute o semplicemente osservate, hanno espresso pareri ed emozioni.

L’ obiettivo di questo incontro ha spiegato la Dirigente scolastica del “De Sanctis”, Rosaria Perrottaè stato formativo e informativo. I nostri ragazzi, da nativi digitali, hanno bisogno di essere informati sui rischi del mondo social. Devono conoscere le possibili  forme di violenza che si possono generare attraverso le tecnologie digitali perché solo se conosciamo il pericolo possiamo evitarlo. É nostro dovere, come formatori ed educatori, essere al fianco di tutti, bulli e vittime, per indicare loro la strada giusta da seguire“.

Grande plauso, dunque all’attore James La Motta a cui va il grazie di tutto il personale scolastico per aver offerto ai ragazzi una valida opportunità di crescita. Guardare e non voltarsi, denunciare, essere solidali, rispettare i più deboli..: questi alcuni dei messaggi lanciati ai ragazzi e alle loro famiglie. La Motta, con un linguaggio universale, è riuscito a calarsi nel mondo dei ragazzi di cui ha colto la sensibilità e la fragilità e, con estrema naturalezza, li ha accompagnati al centro della scena come attori e non più come spettatori.

Una vera e propria missione sociale, quella di La Motta che si rivolge ai ragazzi delle scuole italiane per affrontare i temi difficili delle nuove generazioni. L’evento tematico si inserisce nell’ambito di una vasta progettazione didattica che l’Istituto presenta nel Piano dell’offerta formativa e che  intende perseguire negli anni a venire.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code