Home ARTICOLI Moiano, i pini della discordia
0

Moiano, i pini della discordia

0

I pini della discordia: sono quelli che sono stati abbattuti lungo la provinciale Airola-Moiano, in particolare nel territorio comunale di quest’ultimo Centro, per lasciare spazio alla realizzazione di una rotonda in corrispondenza del primo bivio direzione Luzzano.

Alberi di pluridecennale esistenza sono stati sacrificati per la specifica causa sollevando le perplessità del consigliere comunale di Airola del Movimento Cinque Stelle, Bartolomeo Laudando, e quella di altri cittadini che hanno evidenziato l’obiettivo danno naturalistico-paesaggistico.

Un danno che si alimenta non solo dell’ abbattimento degli alberi ma che tiene conto anche del generale stato di incuria in cui versano i platani che corrono lungo la Provinciale stessa: il tutto rischiando di compromettere la bellezza di uno degli angoli più suggestivi dell’intera Valle Caudina.

Dal versante istituzionale, invece, si indica la necessità progettuale di realizzare uno snodo ordinato che potesse conferire maggiore sicurezza alla circolazione stradale attesa l’abbondanza di incidenti verificatisi in passato. Con la natura del progetto che, purtroppo, non ha consentito di trovare una soluzione alternativa al sacrificio delle piante.

Il dibattito è sempre il medesimo: tutela della natura o dell’interesse dello sviluppo infrastrutturale?

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code