Home ARTICOLI Sant’Agata, giovane di colore insultato. L’invito del sindaco
0

Sant’Agata, giovane di colore insultato. L’invito del sindaco

0

Sant’Agata de’ Goti é un paese votato all’accoglienza, inclusivo. Non può il gesto isolato di qualcuno compromettere l’immagine di un’intera Comunità. Questo il senso del messaggio diffuso dal sindaco Carmine Valentino all’indomani dell’increscioso evento che ha avuto quale protagonista un giovane di colore, tra l’altro fidanzato con una ragazza del luogo ed anche papà di un bimbo piccolo. Lo stesso, in particolare, era stato insultato con epiteti a sfondo razziale da giovani che transitavano a bordo di due auto. “L’episodio denunciato a mezzo social e ripreso da alcuni media – così Valentino – fosse confermata la dinamica, rappresenterebbe un fatto di assoluta gravità. Insultare una persona per il colore della sua pelle è un gesto vile e disumano. Invito pertanto la ragazza che ha denunciato l’aggressione sui social qui a Palazzo San Francesco dove, sin da ora, do la mia disponibilità ad un incontro. E qualora non avessero ancora denunciato l’episodio alle Forze dell’Ordine, invito a farlo quanto prima. E’ importante dare la massima attenzione ad episodi come questo. Ma è anche giusto – insiste il sindaco – approfondire e cercare di capire, il razzismo è una brutta storia ed è necessario sempre affrontare e trattare certi episodi con la giusta serietà. Sono altresì convinto – la conclusione – che quella di Sant’Agata de’ Goti sia una realtà solidale ed inclusiva, lo abbiamo sempre dimostrato, ed anche per questo voglio incontrare chi ha denunciato l’episodio per ribadire di persona questi miei pensieri”

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code