Home ARTICOLI Antonio Mauro candidato con “A gente e Bucciano”
0

Antonio Mauro candidato con “A gente e Bucciano”

0

Si arricchisce di un nuovo componente la squadra che sosterrà Stefano Napolitano alle prossime amministrative del 10 giugno. Questa sera alle 20, infatti, a margine dell’inaugurazione dell’ulteriore sede del comitato elettorale de “A’ Gente ‘e Bucciano” aperto alla frazione Pastorano, sarà ufficializzata la candidatura di Antonio Mauro nella lista che il movimento civico presenterà alle prossime elezioni. Trentenne, già coordinatore della Protezione Civile del paese, Antonio Mauro si presenta ai buccianesi con un atto di responsabilità “Nel momento in cui ho scelto di scendere in campo a fianco della lista ‘A’ gente ‘e Bucciano’ ho dato le mie dimissioni dalla carica di coordinatore della protezione civile. Era doveroso per me fare un passo indietro per rispetto nei confronti di volontari ed attivisti che, tutti, non mi hanno mai fatto mancare sostegno ed entusiasmo durante il mio tempo al vertice del sodalizio e, per questo, voglio ringraziarli uno per uno”. Mauro illustra, poi le ragioni della sua scelta “La mia volontà di scendere in campo nasce da un malcontento diffuso per una gestione autoritaria ed accentrata del potere che ha caratterizzato Bucciano negli ultimi anni. Desidero portare nel comune che amo un vento di cambiamento non solo in termini di rinnovamento della classe politica ma, soprattutto, di programmi”. Con idee chiare e tanto entusiasmo Mauro si candida a dare un contributo importante al proprio paese “Una crescita vera non passa per la realizzazione di lavori pubblici scollegati da una visione d’insieme. E’ necessario che ogni opera sia inserita in un quadro strutturale complessivo di sviluppo del territorio, che sia sostenibile per le casse comunali e non appannaggio di pochi eletti, che migliori i servizi e la qualità della vita dei cittadini e degli ospiti. Ci impegneremo anche per riprendere e creare un’offerta turistico-ricettiva valida anche in collaborazione con i comuni limitrofi, senza dimenticare il ruolo centrale che devono tornare a svolgere le associazioni del territorio. Siamo e sono in campo perché Bucciano ha bisogno di voltare pagina”.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code