Home ARTICOLI Airola, mega pattumiera al Fizzo
0

Airola, mega pattumiera al Fizzo

0

I pirati dell’ambiente non concedono tregua al territorio. La denuncia di Bartolomeo Laudando, l’ennesima in tema rifiuti, non ammette appello. Basta prendere visione di cosa sia stato combinato in zona Fizzo-Scarpone, area che galleggia al confine tra Airola e Bucciano. Un angolo di paesaggio, poco distante dalle note sorgenti, trasformato in pattumiera. E chisenefrega se a pochi metri vi sia l’acquedotto Carolino. Immondizia di casa, scarti edilizi, pneumatici, ethernit. Di tutto di più, perchè agli inzivados piace il rischio. Non ci si accontenta di poter ricevere comodamente il servizio di prelievo a domicilio, si deve “osare” l’illecito. Quello stesso “illecito” che muove qualche manovale cha ha abbandonato laterizi, secchi di vernice e pezzi di infissi: aziende a nero? Un modo per aggirare i costi di smaltimento? Forse tutte e due. Intanto, chi dovrà rimuovere tutto il materiale (vedi alla voce Comuni) dovrà darsi una legnata nelle tasche perchè si tratta di conferimenti extra, non previsti dai contratti base con le aziende di servizi ambientali. Soluzioni? Telecamere. Ma si può forse collocare un occhio digitale ad ogni metro?

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code