Home ARTICOLI “Archeological Experience”, quota 1000 visitatori a Sant’Agata de’ Goti
0

“Archeological Experience”, quota 1000 visitatori a Sant’Agata de’ Goti

0

L’eccezionale esibizione della cantante Tosca in “Appunti Musicali dal Mondo”, che ha avuto luogo ieri sera, in una Sala Cinema Italia letteralmente gremita, ha chiuso nel migliore dei modi un weekend pasquale che ha visto Sant’Agata de’Goti pacificamente invasa da migliaia di turisti. Già da venerdì gruppi di visitatori stranieri hanno affollato le strade cittadine e complice il bel tempo, che gradualmente ha toccato il Sannio, portando sole e temperature miti, il resto del fine settimana è stato un crescendo di flussi che si sono protratti fino alla tarda serata di pasquetta. Oltre mille le viste registrate anche alla “Archeological Experience”, straordinaria exhibit multimediale a tema archeologico allestita presso la chiesa di San Francesco, nel cuore del Centro Storico. La mostra, grazie alla collaborazione dei volontari e degli studenti dell’I.I.S.S. de’ Liguori è rimasta aperta per tutto il weekend di Pasqua. L’esibizione di Tosca in “Appunti Musicali dal Mondo” e l’“Archeological Experience”, eventi rigorosamente ad ingresso gratuito, fanno parte del progetto “Un Mondo di Suoni per Tufacea” – intervento co-finanziato dal POC Campania 2014-2020 – Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura. Festività pasquali all’insegna della buona musica, dell’archeologia e anche dell’enogastronomia di qualità, dunque, a Sant’Agata de’Goti. Un mix che ha soddisfatto ampiamente le aspettative sia dal punto di vista della domanda sia da quello dell’offerta, con strutture ristorative e ricettive dell’intero territorio che hanno fatto registrare, in molti casi, il tutto esaurito.

 

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code