Home ARTICOLI Sant’Agata de’ Goti, arriva il prete-coraggio
0

Sant’Agata de’ Goti, arriva il prete-coraggio

0

Il prete coraggio, don Luigi Merola, arriverà Venerdi a Sant’Agata de’ Goti. Il sacerdote partenopeo, infatti, sarà il fulcro del convegno promosso dall’Istituto Alberghiero “Artrusi”, plesso con sede madre a Durazzano e succursale nella cittadina saticulana. Un ritorno, quello nella ‘Perla del Sannio’, per il giovane sacerdote: lo stesso, infatti, già era stato ospite di un appuntamento promosso dalla ‘Voce del popolo’, associazione giovanile che in quel momento era guidata da Vittorio Iannotta. L’ “incontro sulla legalità“, quanto al prossimo evento, si svolgerà presso la Sala ex Cinema a partire dalle ore 8:30. Un’occasione privilegiata per gli studenti del riferimento scolastico che avranno la possibilità di misurarsi con una figura da sempre in prima linea contro la delinquenza organizzata. Don Luigi Merola, 45 anni, era parroco a Forcella quando si verificò il tragico episodio che si sostanziò nella morte di Annalisa Durante: la 14enne, era il 27 Marzo 2004, cadde vittima innocente della camorra finendo nel mezzo di una sparatoria tra personaggi afferenti la malavita. Merola ebbe parole durissime contro la criminalità già durante le esequie della adolescente. Non a caso, già in quell’anno, gli fu assegnata la scorta. Si impegnò, quindi, in modo forte nel sociale e grazie a lui nacque, all’Arenaccia, la fondazione di recupero minorile “A voce d’è creature”. Un prezioso interlocutore per una platea che, complice la giovane età, è facile a lasciarsi inebriare dai fumi di modelli sbagliati.

 

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code