Home ARTICOLI Valle Caudina | Mabello: non possiamo aiutarli tutti! Le Amministrazioni dove sono?
0

Valle Caudina | Mabello: non possiamo aiutarli tutti! Le Amministrazioni dove sono?

0

Condividiamo una riflessione dei volontari dell’Associazione Mabello… 

Giusto per fare un po’ di chiarezza :
Il sud Italia è maglia nera riguardo la questione randagismo, la Campania detiene il primato per ingresso in canili e numero sempre in crescita di animali VAGANTI.
Tutto questo è dovuto inanzitutto alla mancanza di senso civico ed empatia di chi abbandona , alla mancanza di controllo , all’assenza delle Istituzioni e VOLONTÀ Politica , nell’osservare la legge , mettere in campo le politiche per risolvere o attenuare questa piaga ,che costa alla collettività in termini economici un mare di soldi e in termini morali ,l’assistere inermi e continuamente alla mattanza sulle strade di anime VAGANTI.
Fa impressione quanto le Istituzioni continuano a restare sordi ,ai continui gridi d’allarme e appelli di disperazione di cittadini e Volontari !
Detto questo ricordiamo la posizione di Mabello e dei suoi pochi volontari : persone semplici che lavorano e hanno una vita e una famiglia esattamente come tutti , che però hanno scelto di “castigarsi” dedicando parte del loro tempo, forze ,soldi e lo spazio dei loro ambienti in favore di questa causa! Assumendosi delle responsabilità che non sono nostre solo per amore ed empatia nei confronti degli animali.
Facciamo Volontariato con tutto ciò che è in nostro potere , in un territorio che è il peggiore di tutto il resto d’Italia , un vero e proprio suicidio!
Vorremmo far capire cosa significa vivere con un telefono attaccato alle orecchie , notte e giorno, cercando nei limiti del possibile di dare una risposta a tutti.
Noi non siamo la Soluzione! Noi non possiamo da soli , aiutarli tutti ! Noi facciamo quel che possiamo, quando possiamo , oltre i limiti del possibile e del comprensibile.
Per tanto invitiamo tutti i delusi da Mabello, a trascorrere una sola giornata con noi, compreso la notte , una sola. Vi concediamo i nostri telefoni, i nostri stalli, le anime che abbiamo in cura , vi faremo entrare nei nostri conti economici , nei rapporti con i veterinari, nel meccanismo del controllo del territorio, fino a sera tardi dove riempiamo da sempre ciotole per tutti gli animali che seguiamo in strada !
Lanciamo la campagna ” un giorno con Mabello” mi raccomando non fate a botte per prenotarvi !!!
Inoltre invitiamo i Sindaci di tutti i comuni , che non hanno la “fortuna” di avere Mabello che opera per loro, ad attuare ciò che la legge quadro sul randagismo 281 quadro in vigore dal 14 Agosto 1991 recita. Attuata con successo in tutto il nord Italia con la riduzione del randagismo pari a 0!
E speriamo che la nostra amministrazione possa accogliere le richieste di Mabello quanto prima, visto l’affanno e l’esasperazione in cui versiamo.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code