Home ARTICOLI Valle Caudina innevata: nel pomeriggio decisioni sulle scuole
0

Valle Caudina innevata: nel pomeriggio decisioni sulle scuole

0

La neve prende in contropiede la Valle Caudina. Questa mattina, infatti, il territorio si è risvegliato sotto una densa coltre bianca. E se le temperature in picchiata erano state ampiamente previste, i fiocchi erano sfuggiti ai bollettini degli esperti. Ma tant’è. Da Sant’Agata de’ Goti a Forchia passando per Montesarchio, non si sfugge alla regola ‘bianca’ di un fine Febbraio che ha il suo precedente più immediato nel Febbraio 2012. Disagi, come ovvio, nella circolazione ma senza caos: a giocare a favore, in questo senso, le decisioni dei vari sindaci che avevano disposto la chiusura delle scuole per la giornata odierna. A quanto pare, però, l’orientamento generale sarebbe quello di tenere le scuole chiuse anche domani, Mercoledi 28. La notte che verrà, quella tra Martedi e Mercoledi, prevede infatti il minimo delle temperature a -6,7. Condizioni che, sulla ‘base’ del tappeto di neve presente un pò ovunque, favoriranno la formazione di lastre di ghiaccio. Per il momento l’unico sindaco che si è portato già avanti il lavoro è stato Franco Damiano che già da Domenica aveva disposto lo stop alle lezioni per domani. Ma, come sembrerebbe, questo orientamento potrebbe essere condiviso dalle varie Amministrazioni anche al fine di prevenire provvedimenti dell’ultimo momento che aggiungerebbero confusione alla confusione (si vedano i precedenti di Airola e di Arpaia che solo alle 8 del mattino di Lunedi, con molti docenti già in movimento, avevano emanate le rispettive ordinanze…). In questi minuti, intanto, si sta riunendo il Coc di Protezione civile a Sant’Agata de’ Goti. Per certezze, tuttavia, sull’attività delle scuole bisognerà attendere il pomeriggio.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code