Home ARTICOLI Airola, scuola Padre Pio: obiettivo adeguamento sismico
0

Airola, scuola Padre Pio: obiettivo adeguamento sismico

0

E’ stata la scuola più “dibattuta” nell’intera Valle Caudina. Si tratta della “Padre Pio” di via Nicola Romano, da una parte oggetto di già realizzati interventi di efficientamento energetico e di riqualificazione da parte dell’Amministrazione comunale e, dall’altra, delle osservazioni dell’opposizione che si è interrogata sui parametri antisismici del plesso. La Padre Pio è una scuola sicura dal rischio terremoti? Questo l’interrogativo che a più riprese M5S e Democrazia e Partecipazione hanno proiettato all’indirizzo di Palazzo Montevergine con Napoletano che, a più riprese, ha spiegato, in replica ai due gruppi di opposizione, come nessun edificio, costruito oltre una specifica data, possa essere considerato pienamente rispondente alla specifica normativa in materia. Senza, però, che ciò comporti condizioni di pericolo per alunni ed operatori. Ora, però, il Comune ha deciso di adeguare pienamente alle norme (sismiche) la propria struttura dell’Istruzione: allo scopo la squadra tecnico politica municipale ha approntato un progetto avente riguardo, come detto, all’adeguamento sismico. Stesso intervento anche sull’annessa palestra. L’obiettivo è quello di intercettare i fondi Pon 2014/2020, risorse Fesr, appena stanziati dal Miur per il recupero degli edifici scolastici. Uguali intenzioni, estese anche all’efficientamento energetico, sul Vanvitelli.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code