Home ARTICOLI Potito Starace | Assolto anche dal Tribunale di Cremona
0

Potito Starace | Assolto anche dal Tribunale di Cremona

0
Potito
Potito Starace

Questo pomeriggio, il Tribunale di Cremona, ha assolto dall’accusa di associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva, il tennista cervinarese Potito StaraceDaniele Bracciali, perchè “il fatto non sussiste”.  Una grande notizia per il campione caudino e per tutti i cervinaresi che, con questa sentenza, libera Starace da un incubo che durava dall’agosto 2015. Ricordiamo che Potito fu, anche, radiato dalla Federazione Italiana Tennis (Fit) e condannato a pagare ventimila euro di multa “per aver alterato i risultati ” di alcuni incontri con lo scopo di realizzare illeciti guadagni con le scommesse.

Potito fu già assolto dalla giustizia sportiva con formula piena dopo quattro gradi di giudizio (uno in più perchè il Collegio del Coni dispose la ripetizione dell’appello). In seguito, però, la Procura della Repubblica rinviò a giudizio i due giocatori, ed altri implicati, con l’ipotesi di reato di “associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva”. Quel processo confermò la sospensione dei tennisti, ai quali fu consentito solo di partecipare a tornei italiani.

Le tesi dell’accusa, smontate in aula da perizie tecnico-informatiche di Umberto Rapetto, ex comandate del Nucleo Speciale Frodi Telematiche, si basava su delle conversazioni tenute dagli imputati su Skype. La difesa dimostrava, nel dibattimento,  che detti contatti non erano tali da dimostrare la combine. Durante il processo, poi, il testimone chiave, che lo accusava, ha ritrattato cambiando versione.

Potito Starace, già 27esimo del ranking mondiale nel 2007, può finalmente scrivere la parola fine. La fine di un calvario durato troppo e che gli ha condizionato la carriera agonistica.

Tutta la redazione di UserTv, che è stata sempre vicino al campione, festeggia questa bellissima notizia.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code