Home ARTICOLI Montesarchio | SPECIAL OLYMPICS ITALIA: PRIMA CONVENTION REGIONALE
0

Montesarchio | SPECIAL OLYMPICS ITALIA: PRIMA CONVENTION REGIONALE

0
Il  team Campania di Special Olympics organizza con il Comune di Montesarchio per  sabato 16 dicembre 2017 presso l’auditorium “E. De Filippo” la prima Convention Regionale in provincia di Benevento.  Special Olympics, un programma internazionale di allenamento sportivo e competizioni atletiche per ragazzi ed adulti, con disabilità intellettiva, nasce nel 1968 ad opera di Eunice Kennedy sorella di  John F.Kennedy . ”Lo Sport  unificato” attraverso la composizione di squadre formate anche da  atleti  disabili, favorisce il  superamento delle barriere sociali.  Le attività sportive in questo modo rafforzano l’autostima del disabile raggiungendo soglie sempre più ampie di autonomia personale. Lo sport offre quindi buone opportunità di impegno, coraggio e capacità diventando un efficace strumento di inclusione sociale e  favorisce la creazione di una società più aperta ed accogliente. La manifestazione inizierà alle ore 9.30 con il gruppo  sbandieratori di Sant’Arpino di Caserta. Al convegno interverranno, dopo i saluti del Sindaco Franco Damiano, del dirigente dell’Istituto Fermi Giulio De Cunto, del consigliere regionale Mino Mortaruolo e del Presidente della Provincia Claudio Riccio: Alessandro Palazzotti, presidente nazionale Special Olympics, Alessandra Palazzotti, direttore tecnico nazionale Special Olimpycs Italia, Antonio Emilio Gambacorta, direttore regionale Special Olimpycs Regione Campania e Salvatore Taurino, direttore provinciale Special Olympics. Un evento di notevole spessore, unico in Campania inserito dal Comune di Montesarchio nel cartellone della manifestazione “Natale coi fiocchi” a cui parteciperanno tutte le associazioni del territorio e saranno presenti molte  rappresentanze  regionali. La mattinata vedrà protagonisti, attraverso storie, racconti, proiezioni di filmati ed esibizioni i ragazzi con disabilità interagire con i loro familiari, i loro amici ed i loro partners sportivi. Subito dopo, i vari team di Special Olympics provenienti dall’istituto Aldo Moro di Montesarchio, da Caserta e da Napoli si confronteranno nelle varie discipline sportive come il tennis, la pallavolo, il calcetto e il Karate. Scenderà in campo anche il  campione di tennis Massimo Cierro. L’accoglienza sarà curata dagli studenti dell’ Istituto “Enrico Fermi” per l’alternanza Scuola lavoro in collaborazione con l’Unitalsi  e la Misericordia di Montesarchio. Da sabato  per tutti quelli che parteciperanno  all’evento Special Olympics, di Montesarchio  il mondo sarà  sicuramente diverso e migliore , un atteggiamento inclusivo  nei confronti di tutte le diversità tenendo  presente il giuramento  dell’Atleta Special Olympics : “Che io possa vincere, ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze”.
sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code