Home ARTICOLI Sant’Agata de’ Goti | Centro medico Erre, sensazioni positive dopo il tavolo di Confindustria
0

Sant’Agata de’ Goti | Centro medico Erre, sensazioni positive dopo il tavolo di Confindustria

0

C’è una schiarita all’orizzonte del Centro medico Erre. Questo è quanto pare emergere ad esito del primo incontro sviluppatosi presso le sedi di Confindustria, un paio di mattinate or sono. A prendervi parte rappresentanze dello stesso Centro, della Neuromed – potenziale acquirente – nonché delle Sigle sindacali. A conferma delle positive sensazioni, anche le parole dei referenti di Cgil e Uil che, nel ribadire la necessità di salvaguardare le posizioni occupazionali, hanno parlato a chiare lettere di “incontro costruttivo”. Incontro che, per il resto, ha confermato la presenza di una importante offerta da parte dell’Istituto di Pozzilli tesa a rivelare il 90% del Cmr. Altri dati snocciolati al tavolo sono quelli relativi all’ammontare del passivo concordatario (circa 41 milioni di euro) con il Piano che, invece, dovrebbe spalmarsi su sei anni. Riassestamento finanziario, continuità aziendale e assistenziale, salvaguardia “ove possibile” del personale: queste le linee guida del tavolo di Confindustria che, come fatto presente da Cmr e Neuromed, dovrà rappresentare “la sede esclusiva delle trattative sindacali”. Intanto, entro il 6 Dicembre la Neuromed dovrà presentare il Piano presso il Tribunale con il giorno 13 fissato come data dell’udienza di eventuale approvazione dello stesso.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code