Home ARTICOLI Durazzano | Dissequestrato piazzale Duraker: nessun inquinamento
0

Durazzano | Dissequestrato piazzale Duraker: nessun inquinamento

0

La Procura della Repubblica di Benevento ha proceduto, nella giornata di ieri, al dissequestro del piazzale in uso alla Duraker, azienda allocata nella zona industriale di zona Riello di Durazzano e di proprietà del locale sindaco Sandro Crisci. L’area era stata posta sotto sequestro in via prudenziale dagli inquirenti a seguito di ricorsi – a quanto pare anonimi, come consolidata prassi durazzanese – nel cui contesto si ipotizzavano fonti di inquinamento connesse all’attività della stessa Duraker, azienda che – con circa 45 dipendenti all’attivo – è leader nel settore dell’edilizia ed, in particolare, della ceramica. Nel mese di Maggio di quest’anno, facendosi seguito alle citate segnalazioni anonime, le Forze dell’Ordine, dopo un primo sopralluogo, avevano apposto i sigilli al piazzale. Da allora erano stati intrapresi capillari e molteplici approfondimenti finalizzati alla ricerca di eventuali fonti di inquinamento e di possibili contaminazioni del terreno sottostante. Accertamenti che, però, non hanno dato esito alcuno. La Duraker esce pulitissima dalla vicenda essendo stato ampiamente dimostrato come ad essa non sia legata alcuna azione inquinante. Se non una positiva imprenditorialità che è linfa viva nell’economia cittadina.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code