Home ARTICOLI Pannarano-Regione, D’Alessio avvia azione legale
0

Pannarano-Regione, D’Alessio avvia azione legale

0

Quando Davide la spunta su Golia. L’Ente comunale di Pannarano, dopo aver visto riconosciute le rispettivi ragioni in un contenzioso con l’Ente regionale campano, aziona le procedure per ottenere il ristoro delle spese processuali che ancora non sarebbero state corrisposte. Questo è quanto si coglie dai contenuti della delibera di Giunta comunale numero 76 con la quale l’Esecutivo ha dato mandato a legale di fiducia di intraprendere le necessarie azioni. “La Regione Campania – è schematicamente ricapitolato nel deliberato – emetteva nei confronti del Comune di Pannarano le ordinanze-ingiunzioni rispettivamente numeri 337, 84 ed 85 con le quali si ingiungeva di pagare le somme di 4.050, 14.000 e 3.750 euro a titolo di sanzione amministrativa per violazioni ex articoli 105 e 133 del Decreto legislativo 152/2006. Avverso tali ordinanze-ingiunzioni il Comune di Pannarano proponeva opposizione innanzi al Tribunale di Benevento con quest’ultimo che, rispettivamente con sentenze 1075/2015, 651/2017 e 1796/2017, accoglieva le opposizioni e condannava, tra l’altro, la Regione Campania al pagamento delle spese processuali in favore del Comune di Pannarano”. Tuttavia, spiegano dal Municipio caudino, “nonostante la notifica delle sentenze, la Regione Campania non ha ottemperato al pagamento delle spese processuali”. Da qui, quindi, l’avvio del procedimento, con incarico conferito all’avvocato Francesco Pagnozzi, affinchè lo stesso proceda al recupero di quanto si ritiene dovuto.

sponsor

LEAVE YOUR COMMENT

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code